Rinnovi Calabria e Kessie, il Milan vuole chiudere: le cifre

Non solo Donnarumma e Calhanoglu, il Milan punta ad accelerare anche per i prolungamenti contrattuali di Calabria e Kessie. Offerte pronte.

Calabria Kessie rinnovi Milan
Davide Calabria e Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Il Milan in queste settimane sta intensificando i contatti per rinnovare i contratti di alcuni giocatori importanti. Innanzitutto la dirigenza sta portando avanti le trattative per Gigio Donnarumma e Hakan Calhanoglu, che vanno in scadenza a giugno 2021.

Ma ci sono contratti che scadono a giugno 2022 e che Paolo Maldini punta a prolungare con anticipo, onde evitare rischi. In questa casistica rientrano Davide Calabria e Franck Kessie, calciatori il cui rendimento ha convinto la società a puntare su di loro anche per il futuro.


Leggi anche:


Calabria e Kessie verso il rinnovo

Il quotidiano Tuttosport spiega che il Milan vuole chiudere con una certa fretta. Per Kessie è pronta un’offerta da 3 milioni di euro netti a stagione fino a giugno 2024. Attualmente l’ivoriano guadagna 2,2 milioni l’anno.

Per quanto concerne Calabria, l’idea della dirigenza è quella confermare l’attuale stipendio da 2 milioni netti annui. Ci sono già stati dei contatti con l’agenzia YouFirst Sports, che cura gli interessi del terzino bresciano. Contatti pure con George Atangana, agente di Franck.

Paolo Maldini e Frederic Massara contano di condurre in porto le due trattative senza problemi. Fondamentale blindare giocatori così importanti per la squadra di Stefano Pioli.