Milan, trattativa per Jovic | La formula del trasferimento

Contatti concreti per Jovic, scelto dal Milan come potenziale vice Ibrahimovic. Accordo ancora da definire, ma emergono già dei dettagli.

Milan trattativa Jovic formula
Luka Jovic (©Getty Images)

Il Milan per gennaio sembra aver cambiato in parte i propri piani. Se inizialmente non sembrava previsto l’arrivo di un nuovo centravanti, adesso si pensa concretamente a un vice Ibrahimovic.

I problemi fisici di Zlatan hanno imposto delle riflessioni e la dirigenza sembra intenzionata a prendere una punta. Circolano già dei nomi interessanti. Quello più quotato, stando alle ultime indiscrezioni, è Luka Jovic.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, arriva Jovic dal Real Madrid?

Già mesi addietro si era parlato della possibilità di prendere l’attaccante serbo, che nel Real Madrid trova poco spazio e che ha già giocato con Ante Rebic nell’Eintracht Francoforte.

Secondo quanto confermato da Sportmediaset, il Milan ha deciso di puntare su Jovic per il mercato di gennaio 2021. La trattativa è avviata ed è previsto un incontro a breve con l’agente Fali Ramadani. Vanno discussi i termini dell’ingaggio, mentre la formula dell’operazione sarebbe quella del prestito secco per sei mesi.

Jovic tra poco compirà 23 anni e ha grande voglia di rilanciarsi. In un ambiente come quello del Milan può tornare ad essere l’attaccante letale visto in Bundesliga. Il Real Madrid, che lo ha pagato circa 60 milioni di euro due estati fa, si è convinto a farlo partire.

Il serbo in questa stagione ha messo insieme solamente cinque presenze, per un totale di soli 200 minuti in campo. Il club rossonero spera di definire l’accordo per portarlo alla corte di Stefano Pioli. Un altro profilo che piace è Memphis Depay, che ha un contratto in scadenza a giugno 2021 con il Lione e che può essere acquistato per un prezzo basso. Da tenere d’occhio pure Gianluca Scamacca del Sassuolo, ma in prestito al Genoa.