Sportmediaset – Jovic, il Real Madrid frena la trattativa | Il motivo

Si parla di una frenata da parte del Real Madrid nella trattativa per Luka Jovic, attaccante che piace molto al Milan.

Jovic prestito Milan
Luka Jovic (©Getty Images)

Il Milan ci riprova. Dopo aver tentato di ingaggiarlo in estate, come valida alternativa per l’attacco, Luka Jovic torna concretamente nel mirino rossonero.

La società è alla ricerca di un vice-Ibrahimovic e pare esserci stata un’apertura da parte del suo agente Fali Ramadani, sbarcato a Milano nelle ultime ore.

Il classe ’97 non ha mai convinto finora nella sua esperienza madrilena. Colpa degli infortuni e della scarsa fiducia di Zinedine Zidane nei suoi confronti.

Leggi anche:

Real Madrid, no al Milan per il prestito di Jovic

Un riavvicinamento che però avrebbe subito una brusca frenata nelle ultime ore. Colpa della volontà del Real Madrid di non svendere così facilmente Jovic.

Secondo quanto riportato da Sportmediaset, i blancos avrebbero dato l’ok per trattare la cessione del serbo già a gennaio. Ma non sono affatto contenti della formula proposta dal Milan.

I rossoneri propongono un prestito oneroso, con eventuale diritto di riscatto. Il Real invece non vuole sentir parlare di cessione a titolo temporaneo, preferendo un addio definitivo di Jovic.

Con queste premesse appare dura ipotizzare l’attaccante serbo vicino al Milan nella prossima finestra di mercato, a meno che il Real non cambi idea o si azzardi un obbligo di riscatto futuro all’interno della trattativa.

Tutto dunque piuttosto complicato nonostante alcune notizie positive viaggiassero nelle ultime ore sull’asse Milano-Madrid.

Il Milan sarà costretto dunque a guardarsi attorno. La prima alternativa di Jovic resta l’italiano Gianluca Scamacca, in forza al Genoa.