Milan-Lazio, speranza Rebic-Tonali: arriva il verdetto

Si attendono i convocati di Stefano Pioli per capire se il Milan potrà contare su Ante Rebic e Sandro Tonali contro la Lazio

Milan Tonali rebic recupero
Pioli e Tonali (©Getty Images)

 

C’è attesa per i convocati di Stefano Pioli per l’ultima sfida dell’anno, contro la Lazio. I tifosi rossoneri sperano di leggere anche i nomi di Sandro Tonali e Ante Rebic. I due giocatori non sono al 100% ma l’allenamento di ieri ha dato segnali positivi che fa crescere l’ottimismo in vista della partita di stasera.

Se sia l’attaccante che il centrocampista dovessero esserci, la formazione sarebbe praticamente fatta, con Donnarumma tra i pali, Calabria, Kalulu, Romagnoli e Theo Hernandez in difesa.

A centrocampo l’ex Brescia insieme a Krunic; sulla trequarti, da destra verso sinistra con Saelemaekers, Calhanoglu e Rebic, dietro la punta Leao.

Leggi anche:

Tonali fondamentale

A pesar di più sarebbe certamente l’assenza di Tonali, che si andrebbe ad aggiungere a quelle pesanti di Bennacer e Kessie. Senza il classe 2000 andrebbe adattato qualcuno in mediana: ad oggi le idee continuano ad esser due, Calabria e Calhanoglu. Con l’avanzamento del terzino ci sarebbe spazio, ovviamente, per Dalot, con l’arretramento del turco, invece, avrebbe una maglia da titolare Brahim Diaz.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Krunic; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Leao. All. Pioli.

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Luiz Felipe, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Escalante, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile. All. Inzaghi.