Maldini vuole accontentare Pioli | Pronta l’offerta per il pupillo!

Il Milan non ha perso di vista Milenkovic, difensore che nel giugno 2022 va in scadenza con la Fiorentina. Contatti con l’agente Ramadani.

Milan incontro Milenkovic
Nikola Milenkovic (©Getty Images)

Che al Milan piaccia Nikola Milenkovic non è un segreto. Tuttavia, trovare un accordo per “strappare” alla Fiorentina uno dei suoi migliori giocatori non è semplice.

Va detto che il contratto del difensore serbo va in scadenza a giugno 2022 e non sembra esserci intenzione da parte del giocatore di rinnovarlo. Quindi il club toscano si ritroverà a doverlo vendere entro la prossima estate.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, obiettivo Milenkovic

Il portale calciomercato.com spiega che martedì Fali Ramadani, agente di Milenkovic, ha incontrato Paolo Maldini e Frederic Massara per fare il punto della situazione.

Il Milan è molto interessato al centrale serbo. Già a gennaio potrebbe essere proposta una formula articolata: prestito oneroso con obbligo di riscatto per un totale di 25-30 milioni di euro. Bisognerà vedere se la Fiorentina aprirà a una cessione nel mercato invernale. Più probabile che il discorso venga rinviato alla prossima estate, quando per Maldini e Massara sarà più semplice trattare a condizioni favorevoli.

Il patron viola Rocco Commisso valuta il calciatore 35-40 milioni, però con l’avvicinarsi della scadenza contrattuale il prezzo dovrà scendere. Milenkovic è attirato dall’idea di provare una nuova esperienza altrove. Oltre al Milan, anche l’Inter è interessata. Antonio Conte apprezza molto l’ex Partizan Belgrado, seguito anche da società della Premier League (Manchester United e Tottenham su tutte).