“Impressionante”, Kalulu e la giocata decisiva per la vittoria | VIDEO

Kalulu è trend su Twitter in queste ore per un motivo in particolare. Alcuni hanno notato che la rete della vittoria arriva da una sua giocata!

Kalulu Milan Lazio
Pierre Kalulu e Immobile (©Getty Images)

In questo incredibile momento del Milan, tutti stanno facendo la loro parte. Anche chi, arrivato in sordina in estate, sembrava la mossa della disperazione. E invece, stando a quanto visto in queste ultime partite, Pierre Kalulu è molto più che una scommessa. Si può dire tranquillamente che Stefano Pioli ha azzeccato anche questo.

Lo abbiamo visto per la prima volta contro lo Sparta, e l’allenatore ci ha sorpreso tutti: è arrivato come terzino, Pioli lo schiera da centrale. Una partita positiva, ma pur sempre con un avversario modesto. Ma erano soltanto le prove generali dello spettacolo vero e proprio, cioè le prestazioni successive; contro la Sampdoria è addirittura andato in rete per il 2-2 finale. Ieri sera, contro la Lazio, è stata forse la partita della consacrazione (in attesa di un’ulteriore crescita, inevitabilmente). E c’è una giocata che è stata decisiva per il gol vittoria: in pochi l’hanno notata!


Leggi anche:


Kalulu impressionante, le reazioni social

Kalulu è stato preso di mira da qualcuno per aver causato il rigore su Correa (ed è assurdo, considerando quanto sia lieve il tocco sul piede dell’argentino) e poi per una mancata copertura su Immobile. Anche qui, però, ci sentiamo di prendere le difesa del francese: MilinkovicSavic fa una giocata geniale e l’attaccante poi ha completato l’opera. Su Twitter, invece, i tifosi stanno mostrando le cose positive della partita di Kalulu, e sono davvero tantissime.

Oltre ad interventi in difesa, ha impressionato anche per la pulizia in fase di impostazione e per il coraggio. Da una sua propensione offensiva nasce il calcio d’angolo che ha portato al gol di Rebic, ma la giocata fondamentale per la vittoria finale arriva al 92esimo, e in pochissimi l’hanno notata.

Dalla difesa della Lazio arriva una palla lunga su Muriqi, conosciuto proprio per la sua bravura nel gioco aereo. Non aveva però ancora fatto i conti con il nostro Kalulu. Un terzo tempo impressionante: sovrasta l’attaccante e dà la possibilità al Milan di ripartire, e da lì nasce poi l’altro calcio d’angolo e quindi la rete di Theo Hernandez di testa. Vedere per credere!