Riscatto Brahim Diaz, svolta in arrivo | Maldini ha la soluzione!

Novità importanti per il riscatto di Brahim Diaz. Il Milan vuole tenerlo e Maldini è pronto a fare la sua proposta al Real Madrid. 

Brahim Diaz Milan
Brahim Diaz (©Getty Images)

Il riscatto di Brahim Diaz è una delle tante questioni da risolvere per Maldini e Massara. Il Milan lo ha preso in estate in prestito secco dal Real Madrid: una formula che non ha convinto molto la tifoseria, ma la società non aveva altre scelte. Infatti pare che i rossoneri hanno optato per questa soluzione per questioni di tempo, ma l’obiettivo è quello di trovare un accordo per accontentare tutti.

Secondo Calciomercato.com molto presto ci sarà un incontro fra il Milan e il Real Madrid per chiarire proprio questa situazione. In ballo c’è sempre il nome di Luka Jovic, e questa sarà un’occasione per provare ad arrivare ad un accordo: Maldini potrebbe provare a chiedere il prestito secco fino a giugno, ma l’idea di Florentino Perez è di cederlo in un club dove ha la possibilità di giocare (Wolverhampton ed Eintracht su tutti). Ma al centro dell’attenzione ci sarà la questione Brahim Diaz, e il piano del Milan per risolverla è pronto.


Leggi anche:


Così Maldini vuole risolvere la “grana” Brahim Diaz

L’idea di Maldini e Massara, al momento, è quella di provare ad allungare il prestito per un’altra stagione, stavolta però con l’inserimento di un riscatto. A questo punto però il Real Madrid chiederà sicuramente un contro-riscatto, perché Florentino e non solo credono molto in Brahim Diaz e nel suo potenziale. In questo modo il Milan però sarebbe in una “botte di ferro”, e cioè: potrebbe far suo il calciatore ed eventualmente rivenderlo al Real e fare cassa, come se fosse un premio di valorizzazione. Un’operazione positiva perché in ogni caso porterebbe un innesto, che sia tecnico o economico. Vedremo se i Blancos accetteranno o meno questa soluzione.