Calciomercato Milan – L’affare Bogarde si raffredda: il motivo

Il figlio di Winston Bogarde può lasciare l’Hoffenheim a parametro zero. Contatti col Milan, che però non sembra essere in pole position.

Calciomercato Milan affare Melayro Bogarde
Melayro Bogarde (©Getty Images)

Il Milan è molto attento alle occasioni di mercato, soprattutto se riguardano giovani calciatori. Sicuramente Melayro Bogarde rappresenta un’occasione interessante.

Il difensore classe 2002 milita nell’Hoffenheim e ha un contratto in scadenza a giugno 2021. Non rinnoverà e ci sono diverse squadre interessate a tesserarlo a parametro zero nella prossima estate. Lui sta valutando tutte le opzioni prima di prendere una decisione.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, Bogarde “sfuma”?

Secondo quanto spiegato dal giornalista Fabrizio Romano a calciomercato.com, la dirigenza del Milan si è messa da tempo in contatto con gli agenti di Bogarde per informarsi sull’operazione.

Tuttavia, il giocatore olandese sembra intenzionato a trasferirsi in una squadra che gli garantisca un posto da titolare. Al Milan ciò non sarebbe possibile, visto che ci sono altri difensori centrali davanti nelle gerarchie.

La pista Bogarde si è raffreddata per il club rossonero, dove in passato ha già militato il padre Winston. Quest’ultimo, però, non ebbe fortuna a Milano e venne ceduto dopo pochi mesi al Barcellona. Melayro deve ancora prendere una decisione sulla squadra del proprio futuro, però probabilmente non lo vedremo approdare a Milanello.