Piatek al Genoa, affare bloccato | Scamacca attende novità

Il ritorno al Genoa di Krzysztof Piatek si complica, complicando di conseguenza il mercato rossonero che aveva puntato a Gianluca Scamacca come Vice Ibrahimovic.

Piatek ritorno Fiorentina offerta
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

La notizia, lanciata da Sky Sport ieri, del ritorno di Piatek al Genoa aveva scatenato diverse indiscrezioni su un possibile giro di punte. Non è un mistero che il Milan abbia identificato nel giovane Gianluca Scamacca il perfetto identikit del vice Ibrahimovic.

Le complicazioni del passaggio del bomber azzurro al cospetto di mister Pioli sono legate al cartellino della punta classe 1999 in forza al Genoa, ma di proprietà del Sassuolo. Proprio per questo l’arrivo di un’altra punta nella città della Lanterna, unite alle prestazioni del Redivivo Mattia Destro, potevano liberare il bomber romano.


Leggi anche:


I motivi delle complicazioni di Piatek al Genoa

Piatek Hertha Berlino

Piatek, dove un avvio da urlo al Milan aveva lasciato spazio a perplessità fino a essere ceduto all’Herta Berlino e venendo rimpiazzato da Zlatan Ibrahimovic. Il Pistolero, così come a Milano ha trovato poco la via della rete in Germania con 7 reti in 26 apparizioni, diventando un’affare low cost. Il Genoa aveva inizialmente trovato un accordo, ma l’alto ingaggio del polacco e le richieste del club, non disposto a cedere un investimento da 25 milioni in prestito hanno complicato la trattativa.

Il Genoa tornerà alla carica la prossima settimana per la punta, lasciando il Milan vigile alla finestra peronta prelevare Scamacca.