Calciomercato Milan, accordo col difensore: ancora conferme

Il Milan ha raggiunto da tempo un accordo di massima con Mohamed Simakan. Manca quello con lo Strasburgo ma si prova a chiudere

Milan maldini accordo Simakan
Paolo Maldini (©Getty Images)

Il Milan vuole rafforzare la propria rosa almeno con due innesti giovani ma pronti fin da subito. Non è certo un segreto che il nome in cima alla lista della spesa sia quello di Mohamed Simakan.

Lo scorso ottobre Massara e Maldini sono stati ad un passo dal chiudere la trattativa con lo Strasburgo ma la fumata bianca, che sembrava davvero vicina, non è arrivata. Le parti hanno continuato a trattare. Il Milan – come conferma il Corriere dello Sport, in edicola stamani – ha in mano il sì del classe 2000, con il quale c’è un accordo di massima.

Il club rossonero spera vivamente di poter chiudere nei prossimi giorni ma c’è ancora distanza tra domanda e offerta. Sul piatto ci sarebbe una proposta di circa 15 milioni di euro, tra parte fissa e bonus; i francesi, invece, ne continuano a chiedere una 20ina.

Leggi anche:

Koné in pole per il centrocampo

Per il centrocampo, invece, il nome balzato in pole – come raccontato in questi giorni – è quello di Kouadio Koné, classe 2001 del Tolosa, monitorato da tempo dagli scout del Milan.

Attenzione però anche alla pista che porta a Soumare, con il Lille che potrebbe decidere di cederlo per 20 milioni.