Simakan vuole il Milan, lo Strasburgo frena | Il punto sull’affare

Il Milan punta a sbloccare l’affare Simakan con lo Strasburgo, che ancora non ha dato il via libera al trasferimento del difensore francese.

Milan assalto Simakan
Mohamed Simakan (©Getty Images)

Il Milan non è ancora riuscito a chiudere la trattativa per Mohamed Simakan. Paolo Maldini e Frederic Massara continuano a negoziare con lo Strasburgo, sperando di arrivare presto a un accordo.

La Gazzetta dello Sport spiega che i dirigenti hanno già il sì del giocatore, che vuole vestire la maglia rossonera e non valuta altre opzioni. Questo aspetto rappresenta un punto di forza per la società di via Aldo Rossi, che comunque è chiamata ad accelerare per assicurarsi il 20enne difensore.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, Lipsia e Liverpool su Simakan

Simakan vuole il Milan, ma la trattativa non si chiude ancora e ciò permette ad altri club di tentare l’inserimento. In queste ore si è parlato soprattutto del Lipsia, interessato a bloccare il centrale francese per giugno. Ma anche il Liverpool ha messo gli occhi su di lui.

Il Milan ha offerto 14-15 milioni di euro più 3 bonus. La Gazzetta dello Sport spiega che lo Strasburgo si attende un miglioramento della proposta. Vorrebbe una somma più vicina ai 18 milioni per la parte fissa.

Secondo il Corriere dello Sport, il club rossonero potrebbe sbloccare l’operazione effettuando un pagamento immediato della parte fissa. Lo Strasburgo a ottobre aveva detto no anche per ragioni legate alle tempistiche del pagamento della somma.

Il club francese sta prendendo tempo sperando nelle offerte di altre squadre, in particolare Lipsia e Liverpool, però Simakan sembra aver fatto una scelta per il suo futuro: il Milan.