Infortunio Simakan, la ricostruzione | Il Milan blocca Tomori

Simakan, fra infortunio e smentite: ecco cosa è successo. Intanto il Milan riflette e blocca Tomori del Chelsea

Simakan infortunio
Simakan (©Getty Images)

Gianluca Di Marzio ha fatto il punto della situazione in merito all’infortunio di Mohamed Simakan. Infatti la notizia del possibile stop (si parlava di un mese) è circolata ieri sera, ma subito smentita da più fonti. In particolar modo, come spiega l’esperto di calciomercato, l’entourage del giocatore aveva fatto sapere al Milan che si trattava soltanto di una botta, nulla di grave. E invece…

Stamattina si è sottoposto ai soliti esami e qui è stato riscontrato il problema più grave del previsto. Nel primo pomeriggio il comunicato ufficiale e la mazzata finale: due mesi di stop, ma potrebbero essere anche tre addirittura. Insomma, un problema non di poco conto. Maldini, prima di MilanTorino, ha detto che non è ancora finita; la società pare stia ancora valutando l’acquisto, ma nel frattempo si sta muovendo per l’alternativa.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, passi avanti per Tomori

Tomori Milan
Tomori (©Getty Images)

Il Milan, infatti, come spiega Di Marzio, avrebbe intanto bloccato Tomori del Chelsea. Il nome è uscito fuori proprio ieri, dopo la notizia dell’infortunio di Simakan (ufficiale solo oggi). Ne aveva parlato prima Fabrizio Romano, sempre molto attivo nel mercato della Premier League, poi confermata anche dall’esperto giornalista di Sky Sport. E adesso la nuova indiscrezione: il Milan, in attesa di capire se farà o meno Simakan, ha bloccato Tomori, messo alla porta del Chelsea (Lampard ha detto pubblicamente che è cedibile in prestito).