Asse Milan-Fiorentina, doppio affare | Via Conti per arrivare al difensore!

Conti verso la Fiorentina per un possibile doppio affare. Il Milan potrebbe chiedere uno sconto per il difensore

Milenkovic Milan
Nikola Milenkovic (©Getty Images)

Sono ore molto calde in casa Milan per due motivi. Principalmente per la Coppa Italia contro il Torino, ma anche per questioni di calciomercato. I rossoneri sono alla disperata ricerca di un difensore centrale: Simakan era l’obiettivo numero uno, ma si è infortunato e resterà fuori dai campi per due mesi. Tomori del Chelsea è un’alternativa, ma Stefano Pioli non ha mai smesso di pensare ad un suo pupillo.

In estate vi abbiamo parlato spesso di questo calciatore: è della Fiorentina, da anni sembra pronto al salto di qualità ma per adesso non si è mosso. Si tratta di Nikola Milenkovic, un difensore che sarebbe perfetto per il Milan per una serie di motivi. Oltre alla questione puramente anagrafica, il serbo è l’ideale anche dal punto di vista tattico: è un centrale, ma sa fare anche il terzino e potrebbe tranquillamente ricoprire il ruolo a destra in un’ipotetica difesa a tre (non si sa mai).

Il problema è il costo del cartellino: per la Fiorentina vale 40 milioni di euro, lui però è in scadenza nel 2022 e non sembra intenzionato a rinnovare. Il suo procuratore è un nome molto noto a Maldini e Massara: è il potente Fali Ramandani, che cura anche gli interessi di Ante Rebic e di Luka Jovic, l’attaccante del Real da tempo nel mirino rossonero. Di recente è stato in Italia e pare ci sia stato un incontro proprio col Milan, ma non abbiamo mai avuto conferme in merito.


Leggi anche:


Milan, ritorno di fiamma per Milenkovic

Intanto in queste ore si sta concretizzando, proprio con la Fiorentina, l’affare Andrea Conti. Ha deciso di andar via poiché chiuso da Calabria e Dalot; ormai per lui c’è poco spazio ed è per questo che vuole cambiare aria. Ha scelto la viola, nonostante la corte anche di Genoa e Parma. Prandelli cerca proprio un terzino dopo la cessione, ufficiale stamattina, di Lirola al Marsiglia. Si parla di un affare in prestito con obbligo di riscatto, con il Milan disposto ad andare in contro alle esigenze della Fiorentina.

Un “favore” che potrebbe essere ricambiato con uno sconto sul cartellino di Milenkovic. Considerando l’infortunio di Simakan, Maldini potrebbe pensare ad un assalto proprio al serbo per sistemare la situazione. Ne sarebbe felicissimo Pioli, che spinge ormai da un anno e mezzo per il suo acquisto. Lo ha allenato alla Fiorentina e conosce bene le sue qualità e potenzialità. Chiaramente è un’operazione difficile, ma chissà che questa operazione Conti non aiuti proprio il Milan a fare passi avanti nella trattativa.