SportMediaset – Meité al Milan, il Torino ha proposto uno scambio

L’asse Torino-Milano si scalda per l’affare Meité: il Torino ha chiesto un calciatore al Milan per uno scambio alla pari, trovando il muro della società.

Meité Milan
Souhailo Meité (Getty Images)

Il Torino è pronto a cedere Meité, e l’asse con il club di Via Aldo Rossi è rovente, malgrado qualche malumore granata sul campo dopo la sfida di sabato. Il mercato invece racconta di una serrata trattativa tra le parti, pronte a cedere il francese alla corte di Pioli.

Il Milan medita sulla formula offerta – prestito oneroso di un milione di euro e riscatto a 10 – trovando una replica granata. Non è un segreto che Marco Giampaolo abbia già chiesto lo scorso mese Rade Krunic, suo pupillo ai tempi di Empoli. La società torinese ha proposto lo scambio alla pari dei cartellini.


Leggi anche:


Il Milan rifiuta lo scambio, si continua a trattare

Il Milan vuole rinforzarsi a centrocampo, ed è per questo che non è disposto a cedere calciatori in quel ruolo. Per questo Pioli ha posto il veto sullo scambio, e le società si aggiorneranno oggi prima e dopo la gara di Coppa Italia.

Come indizio di mercato figura il fatto che Meité, seppur convocato e presente al Meazza sabato, non sia stato inserito in distinta neanche come panchinaro. Un indizio da non trascurare.