Pellegatti conferma: “Mandzukic-Milan, i dettagli sull’ingaggio”

Carlo Pellegatti, ospite a Sky Sport, ha confermato l’interesse del Milan per Mario Mandzukic e ha rivelato un importante dettaglio economico

Mandzukic pellegatti
Mario Mandzukic (Getty Images)

Dopo la notizia bomba lanciata ieri sera da Gianluca Di Marzio, è impazzata sul web e sui giornali l’idea di vedere presto al Milan Mario Mandzukic. Tra i tanti pareri che si stanno facendo la guerra (se è giusto o meno inserire il croato nella rosa di Pioli), è necessario innanzitutto capire come il Milan abbia intenzione di agire per concludere un affare così ghiotto.

Sappiamo che Mandzukic è attualmente svincolato e che quindi la società rossonera non dovrebbe sborsare alcuna cifra per portarlo al Milan. Ma è anche vero che per il giocatore, data la carriera alle spalle coronata da un ottimo rendimento, bisognerà fissare un ingaggio di non poco conto.

L’idea del Milan è quella di stipulare un contratto semestrale, con possibilità di rinnovo in base al rendimento del calciatore di qui a giugno. Importanti dettagli concernenti all’affare ci sono arrivati da Carlo Pellegatti, il giornalista milanista, che è stato ospite oggi a Sky Sport.


Leggi anche:


Pellegatti: “Prestito per sei mesi a 1,8 mln di euro”

Come accennato precedentemente, Carlo Pellegatti è stato ospite a Sky Sport e si è espresso riguardo al possibile colpo rossonero che porta il nome di Mario Mandzukic. Queste le parole del giornalista:

Stamattina ho fatto delle verifiche su questa notizia. La pista Mario Mandzukic è plausibile e il Milan sta valutando questa pista. Potrebbe arrivare in prestito per sei mesi e dovrebbe guadagnare 1,8 mln di euro. Al Milan, anche dal punto di vista numerico, servono degli innesti. L’attaccante sembrava essere l’ultima scelta di mercato e invece ora è uscita questa occasione di mercato che i rossoneri stanno valutando”.