Simakan infortunato, il Milan riflette | Pronte le alternative

Il Milan deve decidere se affondare il colpo per Simakan, nonostante l’infortunio. Maldini ha in lista anche altri difensori centrali.

Simakan Milan riflessioni alternative
Mohamed Simakan pressa Loic Remy (©Getty Images)

Nonostante l’infortunio al ginocchio e l’intervento che lo terrà fuori per diverse settimane, Mohamed Simakan resta nel mirino del Milan. La dirigenza non intende mollare questa pista, battuta da tempo.

La Gazzetta dello Sport spiega che i medici rossoneri sono in contatto con quelli dello Strasburgo per capire meglio le condizioni del giocatore e i tempi di recupero. Nel comunicato del club francese si parlava di circa due mesi di stop. Il Milan sta riflettendo e a breve prenderà una decisione.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, le alternative a Simakan

Ovviamente Paolo Maldini e Frederic Massara hanno anche dei nomi alternativi a quello di Simakan per la difesa. In queste ore si parla molto di Fikayo Tomori, 23enne inglese che potrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto dal Chelsea.

Piace anche Loic Badé, classe 2000 in forza al Lens. Ha la stessa età di Simakan, però il suo prezzo di mercato è inferiore. Può essere un’occasione interessante. Gli osservatori rossoneri sono molto attenti ai talenti della Ligue 1.

Altro profilo che piace in via Aldo Rossi è quello di Ozan Kabak. Ma il 20enne turco viene valutato non meno di 20 milioni di euro dallo Schalke 04 e si è inserito anche il Lipsia, interessato fortemente pure a Simakan. L’ex Stoccarda è richiesto anche in Premier League. Per il Milan non è facile arrivare al giocatore.

In Italia era spuntato pure il nome di Matteo Lovato, ma non risultano per adesso approfondimenti con l’Hellas Verona. Il ragazzo viene comunque monitorato dagli scout rossoneri.