Tomori vuole il Milan | Il Chelsea non fa sconti sul riscatto

Il Milan continua la trattativa con il Chelsea per Tomori, che ha messo in standby altre offerte per dare priorità al passaggio in rossonero.

Milan Tomori richiesta Chelsea
Fikayo Tomori (Getty Images)

Il Milan ha deciso di puntare su Fikayo Tomori per rinforzare la difesa. Dopo aver a lungo corteggiato Mohamed Simakan, poi infortunatosi, il club rossonero ha virato sul 23enne anglo-canadese.

Il giornalista Fabrizio Romano a Sky Sport conferma da giorni la trattativa è partita. Si ragiona su un prestito con diritto di riscatto a cifre alte. Il Chelsea non intende fare sconti e spera di riportare a casa il giocatore a fine stagione. Si parla di un prezzo di circa 30 milioni di euro per l’acquisto definivo del cartellino.


Leggi anche:


Tomori vuole il Milan: si chiude col Chelsea?

Il Milan sta trattando con il Chelsea per abbassare la cifra del riscatto intanto. Intanto ha ottenuto l’ok di Tomori, che ha anche altre proposte in Premier League. Nei giorni scorsi si è fatto avanti il Newcastle United, però il calciatore ha come priorità il trasferimento in rossonero.

In questa stagione solo quattro presenze per il canadese naturalizzato inglese. Nonostante ciò, il Chelsea ci crede per il futuro. Frank Lampard gli sta preferendo altri difensori, ma pensa che Tomori possa crescere e diventare un ottimo centrale con il tempo.

Frederic Massara, spiega Romano, conosce bene il ragazzo perché voleva portarlo già alla Roma quando lavorava nel club giallorosso. Adesso punta a prenderlo al Milan. Trattativa in corso e buone possibilità di trovare un accordo a breve.