Adesso è sicuro: il Torino esonera Giampaolo

Marco Giampaolo è stato esonerato dal Torino. Dopo il pareggio contro lo Spezia, la società granata non ha avuto dubbi. C’è già pronto il sostituto

Giampaolo esonerato Torino
Marco Giampaolo (©Getty Images)

L’attuale stagione aveva visto Marco Giampaolo alla guida del Torino. Un inizio di campionato pessimo per l’allenatore ex Milan, che ha collezionato una serie di risultati negativi tali da garantire la zona retrocessione ai granata.

A cavallo tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021, le cose sembravano essere migliorate, dato che il Torino era riuscito a rimanere imbattuto per 4 gare consecutive. Poi sono arrivate le due sconfitte contro il Milan, la prima in campionato e la seconda in Coppa Italia; e infine a mettere la ciliegina sulla torta è stata la gara di ieri contro lo Spezia.


Leggi anche:


Nonostante i liguri fossero rimasti in inferiorità numerica, il Torino di Giampaolo non è riuscito a segnare neanche un gol, terminando difatti il match sullo 0-0. Ma a prescindere dal pareggio, la gara ha visto uno Spezia protagonista, con Sirigu costretto più volte a salvare la porta granata.

Oggi è arrivato l’esonero per Marco Giampaolo, che mette quindi un punto a quest’altra esperienza non positiva. Manca soltanto l’ufficialità. Il profilo più quotato a sostituirlo è quello di Davide Nicola.