Zaccheroni: “Milan, per molti è l’occasione della vita”

Alberto Zaccheroni, ex tecnico rossonero, ha parlato a Milan TV della situazione attuale rossonera sostenendo che per il Diavolo possa essere l’anno giusto.

Zaccheroni sul Milan Sky Sport
Zaccheroni allenatore Milan (Getty Images)

Alberto Zaccheroni sa come si vince uno scudetto da sfavorito e in maniera al limite del miracoloso. L’allenatore del Milan del 1998-99 trionfò contro ogni pronostico in campionato, recuperando 7 punti alla Lazio nelle ultime 7 giornate.

L’allenatore romagnoli è stato raggiunto da Milan TV, dove ha rilasciato un’intervista dove raccontava dell’impresa compiuta nell’ultimo campionato del millennio, senza non risparmiare opinioni sull’attuale situazione del Diavolo.


Leggi anche:


Zaccheroni sull’attuale situazione del Milan

L’ex tecnico rossonero, dopo gli immancabili parallelismo con la sua gestione, ha parlato del Milan di oggi. Ecco alcuni passaggi:

I giovani

“I giovani hanno tanta benzina, per loro è l’occasione della vita. Il mio Milan arrivò con pazienza al rush finale, loro sono già primi”.

La differenza tra le due squadre

“A parte Ibrahimovic in pochi hanno vinto, il mio Milan era pieno di campioni che avevano già vinto. Forse è questo che rende il Milan di Pioli così affamato”.

Pioli

“Ha catturato il gruppo, sennò non avrebbe reso così tanto, c’è solo da fargli i complimenti”.

Maldini

“Paolo è l’uomo in più: ha sempre la parola giusta, compatta il gruppo e ha la mentalità vincente”.