Milan campione d’inverno se… Le combinazioni

Il Milan affronta l’Atalanta e può chiudere il girone d’andata della Serie A da campione d’inverno. Scopriamo le combinazioni di risultati necessari.

Milan campione inverno se
Milan esultante (©Getty Images)

Per il Milan partita difficile a San Siro oggi contro l’Atalanta. Un’avversaria tosta da affrontare per chiudere il girone d’andata della Serie A 2020/2021.

I rossoneri sono in vetta alla classifica del campionato e vogliono rimanersi. Uscire dal terreno di gioco con il primo posto significherebbe anche laurearsi campioni d’inverno. Non si tratta di un vero titolo, però certificherebbe ulteriormente la bontà del lavoro svolto dal gruppo di Stefano Pioli finora.


Leggi anche:


Milan o Inter, chi sarà campione d’inverno?

C’è solamente una squadra che può togliere al Milan il “titolo” di campione d’inverno. È l’Inter, che in contemporanea dalle 18 affronterà l’Udinese alla Dacia Arena. Ci sono 3 punti di distanza tra le due compagini in classifica: 43 contro 40.

Vediamo di seguito le combinazioni che permetterebbero al gruppo di Pioli di rimanere in testa al termine del girone d’andata della Serie A 2020/2021. Milan campione d’inverno se:

  • vince;
  • pareggia;
  • perde, ma l’Inter non va oltre il pari contro l’Udinese.

Nel caso in cui il Milan venisse sconfitto dall’Atalanta e l’Inter vincesse a Udine, sarebbe la squadra di Antonio Conte a laurearsi campionessa d’inverno. Infatti, a partirà di punteggio, a questo punto del campionato viene presa in considerazione la differenza reti e i nerazzurri (+22) sono messi meglio del Diavolo (+20).

A fine stagione, invece, sono gli scontri diretti il primo fattore a essere preso in considerazione per determinare chi sta davanti. In attesa del derby di ritorno, è il Milan in vantaggio per aver vinto 2-1 la prima stracittadina di questa Serie A.