Milan, la rosa si allunga: la scelta su Maldini

Non solo Colombo anche Daniel Maldini troverà sempre meno spazio in prima squadra. Futuro da scrivere per il giovane fantasista

futuro Maldini Milan
Pioli con Ibrahimovic e Maldini (©Getty Images)

 

Sono giorni di riflessioni in casa Milan per capire quale sia la scelta giusta da fare per Lorenzo Colombo. Il classe 2002 è stato convocato per la partita di stasera contro l’Atalanta, saltando così la sfida della Primavera di Giunti contro la Lazio.

Con l’arrivo di Mario Mandzukic e i recuperi di Rebic, Leao e Zlatan Ibrahimovic trovare spazio per Colombo sarà praticamente impossibile. Ecco perché potrebbe andare via in prestito:

il Crotone e diverse squadre di Serie B – Cremonese e Pescara su tutte – sono pronte a dargli una possibilità. L’alternativa è un ritorno in pianta stabile in Primavera.

Leggi anche:

Poco spazio per Maldini

Discorso simile va fatto per Daniel Maldini. Le offerte in Serie B non mancano, con il Monza di Berlusconi e Galliani, che ha manifestato interesse per il talento classe 2001. Anche Braida ammira il calciatore ma ad oggi il figlio di Paolo dovrebbe restare al Milan, allenandosi con i grandi e magari mettendosi a disposizione di Giunti. La situazione va comunque monitorata di giorno dopo giorno.