Ibrahimovic, la battuta a Zapata in Milan-Atalanta | Video

Nella sconfitta contro l’Atalanta, Ibrahimovic si è fatto comunque notare per una battuta rivolta a Zapata nel finale di partita

Ibrahimovic Zapata
Ibrahimovic e la battuta a Zapata (Getty Images)

Anche senza segnare e dopo una prestazione non certo indimenticabile, Zlatan Ibrahimovic trova l’occasione per farsi notare, come sempre, a suo modo. Lo 0-3 contro l’Atalanta ha lasciato l’amaro in bocca in casa Milan non tanto per il ko in sé che può starci al cospetto degli uomini Gasperini quanto per il modo in cui la sconfitta è maturata con il dominio degli orobici per tutta la partita.

Particolare, quest’ultimo, rimarcato da Ibra nel post partita con le dichiarazioni a Sky in cui lo svedese è stato piuttosto severo (per non dire polemico) nei confronti dei compagni. Parole che hanno diviso tifosi ed addetti ai lavori alla stregua di quanto avvenuto nei minuti finali del match quando Ibra si è rivolto a Zapata con una battuta che ha trovato ampio risalto sui social.


Leggi anche


Ibra, l’audio della battuta a Zapata

L’episodio è avvenuto nei minuti finali del match. Il Milan reclama un calcio di rigore e, mentre l’arbitro consulta il Var, Zapata si rivolge con un certo sarcasmo ai rossoneri, invitandoli a non lamentarsi e a non richiedere il 13esimo rigore della stagione.  

Zapata e Ibrahimovic
Zapata e Ibrahimovic (Getty Images)

Ibrahimovic non ci sta e risponde prontamente all’attaccante colombiano con un sorriso rabbioso: “Ho fatto più gol io che tu partite in carriera”. Senza pubblico, la battuta dello svedese (peraltro supportata dalle statistiche) viene subito captata dagli spettatori in tv e trova immediato risalto sui social con un profluvio di commenti tra chi apprezza e condivide la solita intraprendenza dialettica di Ibra e chi, invece, lo critica apertamente, invitandolo ad accettare la sconfitta con sportività senza ricorrere a dichiarazioni fuori luogo.

Per chi se la fosse persa in diretta, potete vedere il video con l’audio della battuta di Ibra – CLICCANDO QUI