Ancelotti in pressing sul milanista! Pronti 25 milioni, lo vuole subito

Ancelotti sta pensando all’attaccante del Milan in questo calciomercato. Già pronta l’offerta: prestito con diritto di riscatto a 25 milioni

Ancelotti
Carlo Ancelotti (©Getty Images)

Il calciomercato invernale è vicino alla chiusura. Il Milan ha operato in entrata con tre acquisti: Meite, Mandzukic e Tomori. Adesso, in queste ultime ore a disposizione, Maldini proverà a sfoltire un po’ la rosa. Lorenzo Colombo va verso la Cremonese, potrebbe partire anche Musacchio (c’è il Parma ma occhio anche alla Lazio). Per adesso non sono arrivate offerte per i campioncini rossoneri, ma tutto può ancora succedere.

L’allarme lo lancia TodoFichajes.com, il noto portale spagnolo che si occupa di mercato. Stando alle informazioni in loro possesso, Carlo Ancelotti e il suo Everton sarebbero pronti a bussare alla porta del Milan per fare un’offerta per uno dei propri gioielli. Si tratta di Rafael Leao, l’attaccante finora protagonista con delle buone prestazioni – non quella contro l’Atalanta, praticamente inesistente. Nessuno ha dubbi sul futuro dell’ex Lille: il talento è enorme e farà sicuramente strada. Il Milan lo coccola, consapevole di avere fra le mani un tesoro, ma occhio alle casse inglesi.


Leggi anche:


Everton su Leao, ma il Milan fa muro

Secondo gli spagnoli, l’Everton starebbe pensando di chiedere al Milan un prestito con diritto o obbligo di riscatto a 25 milioni di euro. Una cifra che, siamo certi, in via Aldo Rossi considerano troppo bassa. In effetti è quella spesa un anno e mezzo fa, più o meno, per strapparlo al Lille. L’attuale valore di Leao è decisamente più alto, almeno sopra i 30 milioni di euro, se non di più. Ma c’è un altro aspetto da considerare: il Milan non vorrà fare a meno di lui, almeno non adesso.

Tutte le parti in casa rossonera sono convinti che l’attaccante possa rappresentare il futuro del club, ma anche il presente. L’obiettivo di Stefano Pioli è di tirar fuori da lui il massimo che può dare; fino, al Milan, abbiamo visto soltanto la metà del suo incredibile talento e potenziale. Ecco perché i rossoneri non lo cederanno: sono consapevoli che Leao possa arrivare a valere cifre enormi e per questo punteranno su di lui ancora per tanti anni.