Mihajlovic: “Mandzukic utile al Milan per vincere”

Sinisa Mihajlovic ha parlato nella conferenza stampa pre Bologna-Milan. Il tecnico rossoblu ha espresso interessanti considerazioni su Mandzukic 

Mihajlovic intervista Mandzukic
Mandzukic e Ibrahimovic (acmilan.com)

Domani alle ore 15.00, si giocherà Bologna-Milan allo stadio Dall’Ara. Mihajlovic, allenatore rossoblu, ha parlato nella consueta conferenza stampa che precede il match. Il tecnico slavo si è lasciato andare ad interessanti dichiarazioni riguardanti Mario Mandzukic, neo acquisto rossonero.

A Mihajlovic è stato chiesto se fosse sorpreso dell’arrivo del croato tra le fila rossonere, e se lo stupore fosse dovuto al fatto che lui stesso aveva bocciato Mandzukic come rinforzo del Bologna. L’allenatore rossoblu ha risposto senza indugi: “Io non l’ho voluto per l’alto ingaggio, sapete quando prende di stipendio Mandzukic?”


Leggi anche:


Il giornalista che aveva posto la domanda, ha poi continuato sottolineando che Sinisa aveva più volte ribadito di avere bocciato Mandzukic perchè non giocava da parecchio tempo. “E che cosa avrei dovuto dire? Lo sai quanto guadagna Mario in sei mesi? Il mio rifiuto è stato dovuto all’ingaggio“. Questa è stata la risposta di Mihajlovic.

Il tecnico del Bologna ha così concluso l’argomento, sottolineando quanto può essere decisivo un calciatore come Mario Mandzukic nel Milan:

“Se l’hanno preso è perché ci sarà stata l’approvazione di Ibrahimovic, quello sicuramente. Mandzukic è lo stesso tipo di giocatore, entrambi decisi, cazzuti e forti. Poi Ibrahimovic è superiore a mio parere, ma Mandzukic nella sua carriera ha fatto sempre bene e sicuramente porterà al Milan la sua mentalità da vincente. Se il Milan vuole vincere qualcosa fa bene a prendere giovani bravi e forti, ma anche giocatori che sanno come si vince. E certamente  Mandzukic è uno di quelli”.