Milan, Pioli sfida il club che lo ha reso celebre

Domani pomeriggio si giocherà Bologna-Milan. Pioli, allenatore dei rossoneri, dovrà affrontare la squadra che gli ha aperto la carriera

Pioli Bologna Milan
Stefano Pioli allenatore del Bologna (©Getty Images)

Stefano Pioli ha da poco terminato la seduta di allenamento rivolta ai suoi ragazzi. Domani si giocherà Bologna-Milan, e i rossoneri partiranno a breve per raggiungere il capoluogo emiliano. Sarà un match importante quello delle 15.00 di domani, per diversi aspetti.

Innanzitutto, Il Milan dovrà lottare per conquistare la vittoria e mantenere la posizione di capolista assoluta di Serie A. Inoltre, il possibile successo dei rossoneri sarebbe assolutamente importante per riprendere fiducia e dimenticare le ultime due sconfitte contro Atalanta e Inter.


Leggi anche:


L’ambiente milanista ne ha risentito parecchio, per questo i 3 punti in palio, domani, sarebbero utili sia da un punto di vista tecnico che mentale.

Ma c’è un altro fattore importante, che riguarda esclusivamente Stefano Pioli, allenatore rossonero. Difatti, è come se domani il tecnico parmigiano affrontasse il suo passato. Già, perchè il Bologna è la squadra con cui Pioli si è affermato in Serie A, e che poi gli ha spalancato le porte della sua carriera.

Tra il 2011 e il 2014, il tecnico ha collezionato 97 presenze nella panchina rossoblu. Per lui, con il Bologna, 32 vittorie, 28 pareggi e 37 sconfitte. Grazie a tale esperienza, Pioli è stato poi sempre ingaggiato da una squadra di Serie A ad ogni stagione. È grazie alll’incarico al Bologna, quindi, che Pioli si è imposto come uno dei tecnici a pieno regime del massimo campionato italiano.

Domani, al Dall’Ara, Stefano se ne ricorderà sicuramente.