Dall’Inghilterra – Milan convinto da Dalot: la cifra per riscattarlo

Il terzino Diogo Dalot ha convinto il Milan, almeno secondo la stampa britannica. Ecco quanto serve per trattenerlo.

Dalot Milan riscatto
Diogo Dalot (©Getty Images)

Al termine della sessione di mercato estiva 2020 il Milan ha scelto di puntare in extremis su Diogo Dalot, in uscita dal Manchester United.

Un colpo last-minute ma molto utile alla causa rossonera. Attualmente Dalot è infatti la prima e unica alternativa sulle corsie laterali di difesa, sia destra che sinistra.

Un calciatore giovane (classe ’99) che sa adattarsi a vari sistemi di gioco. Anche se le prestazioni del portoghese nel complesso non sono ancora del tutto esemplari, c’è chi dice che mister Pioli sia molto soddisfatto di Dalot.


Leggi anche:


Il Manchester apre al Milan: si tratta per l’acquisto di Dalot

La rivelazione sul futuro di Dalot arriva dalle pagine del tabloid britannico The Sun.

Pare che il Milan sia pienamente convinto di puntare anche in futuro sul terzino 21enne, così da provare a trattare con lo United il suo riscatto a titolo definitivo.

Sull’attuale contratto di prestito non c’è alcuna clausola legata ad un riscatto in favore del Milan, dunque i club dovranno presto sedersi al tavolo per trattare tale opzione.

Gli inglesi chiedono 15 milioni di sterline (circa 17 milioni di euro) per cedere definitivamente Dalot al club rossonero. Il Milan proverà a lavorare nelle prossime settimane per abbassare le richieste.

Il Manchester sembra tra l’altro poco interessato a riavere Dalot in rosa. Il tecnico Solskjaer infatti punta molto su Wan-Bissaka come titolare della corsia destra in difesa, mentre a sinistra ha ampia scelta tra Shak, Telles e Williams.

Finora Dalot nella sua prima stagione italiana con il Milan ha ottenuto 16 presenze ufficiali arricchite da una rete e due assist vincenti.