Marsiglia, Villas Boas si dimette | Cosa cambia nel futuro di Thauvin

A sorpresa André Villas Boas ha rassegnato le dimissioni dalla panchina dell’Olympique Marsiglia nelle scorse ore.

Dimissioni Villas Boas
André Villas Boas (Getty Images)

Notizia shock in arrivo dalla Francia. Questa mattina il tecnico portoghese André Villas Boas ha rassegnato le proprie dimissioni.

Una decisione a sorpresa del tecnico dell’Olympique Marsiglia, che recentemente stava anche migliorando il proprio score stagionale.

Pare che Villas Boas si sia infuriato con la società per l’acquisto di Olivier Ntcham, centrocampista ex Genoa che evidentemente l’allenatore portoghese non riteneva adatto.

Non volevo Ntcham, ma il club lo ha preso ugualmente” – ha ammesso Villas Boas come motivazione principale delle sue dimissioni.


Leggi anche:


Il Marsiglia cambia allenatore: Thauvin può restare

Thauvin Milan
Florian Thauvin (©Getty Images)

In realtà l’addio del portoghese potrebbe riguardare anche alcuni dissidi con parte della tifoseria avvenuti nelle scorse settimane.

Un fulmine a ciel sereno per la dirigenza del Marsiglia, che si era persino assicurata a gennaio due colpi come Milik e Lirola per far felice il tecnico.

Ora Villas Boas andrà rimpiazzato il prima possibile. Tra i papabili sostituti per la panchina dell’OM ci sarebbero anche nomi di spicco, come gli italiani Sarri o Spalletti o tecnici internazionali del calibro di Blanc, Valverde o Favre.

L’addio dell’attuale allenatore del Marsiglia potrebbe anche inficiare sul futuro di un calciatore come Florian Thauvin. L’attaccante classe ’93 è in scadenza di contratto, deciso a non rinnovare anche per i rapporti non idilliaci con Villas Boas.

Ma con un tecnico di maggior spessore ed un progetto che lo veda ancora protagonista, Thauvin potrebbe anche tornare sui propri passi e valutare il rinnovo di contratto col Marsiglia.

Il Milan, che è sempre in pole per assicurarsi il 27enne attaccante esterno, osserva la situazione augurandosi che i piani di Thauvin non cambino. Ma nelle prossime ore il quadro sarà certamente più chiaro.