Calciomercato Milan, tentazioni estere per Pobega | Futuro già scritto

Tommaso Pobega sta facendo benissimo in prestito allo Spezia e sfiderà il suo Milan sabato. Non mancano offerte per il talento.

Pobega tentazioni estere
Tommaso Pobega (©Getty Images)

Oggi l’edizione di Tuttosport scrive a chiare lettere che anche il Milan ha il suo Nicolò Barella, ovvero un centrocampista tuttofare di talento e di prospettiva.

Si tratta del giovane Tommaso Pobega, mediano classe ’99 che come è noto sta giocando la sua prima stagione in Serie A con la maglia dello Spezia.

Numeri eccellenti per il talento triestino, che dopo aver ben figurato in B con il Pordenone è passato in prestito ai liguri, collezionando finora 14 presenze, tre reti e due assist vincenti.

Quello che sorprende è però la maturità di Pobega, che a soli 21 anni si è messo subito in mostra come un valore aggiunto della formazione di Vincenzo Italiano, diventando quasi imprescindibile.


Leggi anche:


Tre club stranieri su Pobega, il Barella rossonero

Sempre Tuttosport scrive oggi di una tripla tentazione di mercato per lo stesso Pobega. Le ottime prestazioni stagionali lo hanno infatti visto salire alla ribalta delle cronache non solo italiane.

Due club della Premier League inglese ed uno della Bundesliga tedesca si sarebbero messi sulle tracce del 21enne centrocampista, pronti a sondare il terreno e magari anche lanciare le prime proposte al Milan.

Si tratta di Leicester City, Leeds United e Eintracht Francoforte. Tutte squadre intriganti e che puntano fortemente sui giovani di caratura internazionale.

Pobega potrebbe essere attratto dai richiami esteri, ma il suo destino sembra essere già scritto. Il Milan non intende per il momento ascoltare alcuna proposta per la cessione del giovane calciatore friulano, con la volontà invece di riportarlo a casa al termine della stagione.

Non sono ancora arrivate conferme ufficiali, ma per il Milan parlano i progetti recenti: i rossoneri hanno deciso da tempo di puntare su calciatori giovani e di prospettiva, da valorizzare e far diventare possibilmente dei punti fermi della propria rosa.

Pobega, come scritto dal quotidiano torinese, può diventare così il Barella rossonero, un elemento esplosivo e già maturo da lanciare in prima squadra. Inoltre il suo ritorno in rosa sarebbe utile anche come slot per la lista UEFA, essendo cresciuto nel vivaio di Milanello.