Berlusconi, caduta e contusione al fianco | Gli aggiornamenti

Silvio Berlusconi è caduto accidentalmente ieri sera a Roma. Ha rimediato una contusione al fianco, ma adesso le sue condizioni sono migliorate 

Caduta Berlusconi
Silvio Berlusconi (©Getty Images)

Silvio Berlusconi, ex presidente dell’AC Milan, è caduto accidentalmente ieri sera nella sua dimora romana. L’84enne ex premier si è così procurato una contusione ad un fianco ed è stato immediatamente trasportato a Milano per svolgere tutti gli accertamenti del caso.


Leggi anche:


Alla clinica La Madonnina ha trascorso l’intera notte, per poi essere stato dimesso nella mattinata di oggi. Nulla di grave quindi per il presidente del Monza, che oltre al calcio pensa in primis alla carriera politica. Difatti, come sottolineato nella nota pubblicata da Forza Italia, Berlusconi è già a casa, a lavoro, in vista delle elezioni al Parlamento Europeo. Questo il comunicato pubblicato dal partito capeggiato da Silvio Berlusconi:

Il Presidente Silvio Berlusconi è rientrato a Milano ieri sera a causa di una caduta accidentale occorsa nella sua residenza romana che gli ha procurato una contusione al fianco. Si è recato presso la Clinica “La madonnina” per gli accertamenti del caso e dove ha trascorso la notte. È stato dimesso questa mattina ed è a casa, al lavoro, per votare da remoto al Parlamento Europeo”.