Ibra a Sanremo, Il Milan studia il piano d’allenamento

Ibrahimovic a Sanremo ci sarà e il milan sta studiando il piano per permettere allo svedese di allenarsi al meglio anche nella città dei fiori.

Zlatan Ibrahimovic (© Getty Images)

Ibrahimovic presenzierà al Festival della Canzone Italiana di Sanremo dal 2 al 6 marzo, e come precisa il Milan questi impegni non impediranno allo svedese di giocare le gare col Milan. Il Diavolo ha proposto diversi piani allo svedese, tra gli spostamenti giornalieri alla presenza fissa in Liguria.

La priorità rossonera è che il calciatore arrivi integro e in forma alla gara, non permettendo che l’evento mondano mini la salute dell’ariete svedese. Ciò che è certo è che il calciatore non salterà le gara in programma col Milan, e il giorno di Milan-Udinese, il 3 marzo, il calciatore parteciperà con un video collegamento dopo la gara.


Leggi anche:


Il piano di allenamento per Ibrahimovic

Tante soluzioni studiate, anche quella di fare spostamenti quotidiani. Il problema è che tra Milanello e Sanremo ci sono circa tre ore di automobile, non proprio il massimo da percorrere quotidianamente per un atleta professionista. Il club aveva anche pensato a spostamenti in aereo fino a Montecarlo o in elicottero, tuttavia i costi e le tempistiche non sarebbero ideali.

La soluzione più probabile, come suggerito da TuttoSport è che il calciatore risieda a Sanremo nei giorni del festival e venga seguito da un preparatore personale in un campo privato. Nei giorni della gara con l’Udinese il calciatore partirà subito dopo la puntata in direzione Milano in un van, per poi riposarsi ed essere al meglio per la partita.

Per quanto concerne la gara contro il Verona, domenica 7 alle ore 15, Ibra viaggerà subito dopo la chiusura del festival (programmata vero l’una di notte) in direzione Milano per prendere parte alla gara. Resta plausibile l’ipotesi che il calciatore non assista per intero alla cerimonia finale della rassegna, visto il ritardo occorso lo scorso anno.