Rinnovo Calabria, firma in primavera | I dettagli dell’accordo

Rinnovare i contratti è la parola d’ordine in casa Milan in queste settimane, e dopo Calhanoglu e Donnarumma il prossimo nome in lista è Davide Calabria.

Davide Calabria (©Getty Images)

Maldini e Gazidis sono alle prese coi complessi rinnovi di Hakan Calhanoglu e Gianluigi Donnarumma, dove i dirigenti stanno lottando contro i procuratori mentre i calciatori sono più propensi a firmare. Differente è la questione per il prolungamento dell’accordo con Davide Calabria, dove l’accordo sembra imminente.

Il calciatore è diventato un punto fermo della società rossonera, ed è per questo che il club non vuole privarsene accelerando i tempi del prolungamento, che scadrà solo nel 2022. Il Milan vuole rinnovare altri rinnovi in scadenza, viste le difficoltà di queste settimane e ha posto il rinnovo del terzino tra le priorità in agenda.


Leggi anche:


I dettagli del rinnovo di Davide Calabria

A raccontare i dettagli dell’accordo ci ha pensato TuttoSport, che parla di un nuovo accordo di 5 anni, che scadrà nel 2026 a una cifra più che raddoppiata. Infatti terzino al momento guadagna un milione di euro più 100 mila di bonus, mentre il nuovo contratto prevede una remunerazione che oscilla tra il 1.8 milioni di euro e i 2 milioni a cui vanno aggiunti alcuni bonus.

Un accordo di massima che sembra ormai consolidato, e che il calciatore è ben entusiasta di siglare, visto il ruolo prioritario che ha trovato in spogliatoio durante questa stagione. Calabria ha raggiunto una maggiore consapevolezza negli ultimi diciotto mesi, trovando prestazione e continuità che lo lanciano anche come un possibile titolare durante i prossimi campionati europei con l’Italia.

Il terzino dovrebbe firmare l’accordo in primavera, quando il club spera di aver concluso positivamente gli altri rinnovi. A quel punto il rinnovo del laterale destro potrà essere realtà per la soddisfazione del calciatore e dei tifosi.

Al momento Davide è concentrato sul campo, convinto che l’accordo verrà siglato a breve.