Spezia-Milan, zero tiri in porta: non succedeva da 59 partite

Nella serata storta di La Spezia si registra un altro dato negativo: zero tiri nello specchio, non accadeva dalla prima giornata della scorsa stagione.

Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Le sconfitte fanno male, perdere senza tirare nello specchio della porta è ancor più doloroso. Il Milan contro lo Spezia non ha mai calciato centrando la porta, una primizia in stagione, soprattutto perché i rossoneri avevano abituato i propri tifosi a molti gol in questa stagione, e in generale dallo scorso marzo, quando il rendimento post lockdown è stato da urlo.


Leggi anche:


Il Milan non trova la porta dopo 59 gare

Sono passate 59 gare di fila dall’ultima volta che il Milan non è riuscito a calciare verso lo specchio della porta degli avversari. La gara è Udinese-Milan del 25 agosto 2019, dove il Diavolo fu beffato da un colpo di testa di Rodrigo Becao.

Da allora, specie dopo il lockdown, il Milan ha sempre centrato i pali, e in stagione non aveva trovato il gol solo contro il Lille e contro l’Atalanta, entrambe le gare giocate a San Siro. Oggi è arrivata la prima sconfitta esterna in campionato stagionale, a cui va registrato il brutto record.