Stella Rossa, Falcinelli: “Crediamo nell’impresa, ma sono loro i favoriti”

Diego Falcinelli, Italiano in forza alla Stella Rossa, ha parlato della sua esperienza serba e del Milan, prossimo avversario in Europa League.

Diego Falcinelli (©Getty Images)

Dai campi della nostra Serie A all’esperienza in Serbia, Diego Falcinelli si racconta a pochi giorni dalla sfida di Europa League contro il Milan. L’ex punta di Sassuolo e Crotone, tra le tante, ha deciso di trasferirsi alla Stella Rossa in questa stagione, dove ha già siglato 9 reti in 20 gare, una media altissima.

A pochi giorni dallo scontro diretto contro il Milan, l’attaccante ha concesso una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, dove ha parlato della sua esperienza in Serbia e del prossimo avversario.


Leggi anche:


Le parole di Falcinelli

Nell’intervista alla rosea l’ex punta del Crotone ha raccontato della sua esperienza serba, del Milan e della Stella Rossa.

Ecco alcuni dei passaggi:

Ero in TV prima del sorteggio e scherzando ho detto ai difensori: ‘mi sa che marcherete Ibra’ e sono stato profetico! Sono forti, ma spero siano distratti e ci sottovalutino, in fondo si stanno giocando il campionato. Crediamo nell’impresa di buttarli fuori, anche se sono loro i favoriti. A Belgrado sto molto bene, si vive bene e ho già segnato 9 gol. In campionato siamo primi davanti al Partizan e vogliamo vincere il titolo”.

La trasferta a Belgrado per il Milan e da sempre ostica, ma i ricorsi storici fanno ben sperare il Diavolo, come nel 1989, quando la qualificazione ai rigori in Coppa dei Campioni lanciò il Milan alla conquista della sua terza Coppa dalle grandi orecchie.

La speranza è che anche questa gara sia il viatico per un obiettivo importante.