Calciomercato Milan, Depay in Italia: offerta da 5 milioni!

La Juve prova a mettere le mani su Depay. L’attaccante olandese, che non rinnoverà il contratto con il Lione, in scadenza a giugno, è stato accostato anche al Milan

Depay Juve Milan
Memphis Depay (©Getty Images)

La crisi economica spinge i club a guardare con attenzione al mercato dei prossimi svincolati. Sono davvero parecchi i calciatori, che hanno un contratto in scadenza il 30 giugno. Ne sa qualcosa il Milan che non ha ancora risolto le questioni legate a Gigio Donnarumma e Hakan Calhanoglu.

La fiducia per un prolungamento di entrambi c’è ancora ma il tempo stringe e la paura di perdere due pedine fondamentali dello scacchiere di Stefano Pioli, come il portiere italiano e il numero dieci turco, è davvero tanta. La speranza è che nel giro di poche settimane arrivi la fumata bianca, per chiudere una volta per tutte questo discorso.

Come detto, il Milan non è l’unica squadra a trovarsi in questa situazione. Basti pensare al Real Madrid, con Sergio Ramos, o al Barcellona con Lionel Messi ma anche il Lione con Depay e il Marsiglia con Thauvin.

Proprio l’esterno francese è uno dei profili sul taccuino dei rossoneri: Maldini e Massara – non è un segreto – vorrebbero portare il calciatore a Milano. Sul tavolo ci sarebbe un’offerta da circa 3 milioni di euro netti a stagione. Ma attenzione, come più volte detto, alle sorprese e alla concorrenza del Siviglia.


Leggi anche:


Depay in Italia

Anche l’attaccante olandese piace parecchio al Milan ma in questo caso la concorrenza è molto più agguerrita. Depay è stato vicino all’approdo al Barcellona, dove ad attenderlo ci sarebbe stato Koeman. Ora è tutto cambiato: il futuro dei blaugrana non è ancora chiaro e con una nuova presidenza non è detto che il tecnico olandese resti al suo posto.

Depay potrebbe così sbarcare in Italia ma non al Milan. A muovere passi concreti, come riporta il Corriere di Torino, sarebbe stata la Juventus. I bianconeri avrebbero premuto il tasto dell’acceleratore, mettendo sul tavolo un contratto da 5 milioni di euro a stagione per 4 anni. Un’offerta importante, che potrebbe sbaragliare la concorrenza.