Gazzetta – Bennacer, non solo il derby: rischia lungo stop

Le ultime news sull’infortunio occorso ieri sera a Ismael Bennacer, centrocampista del Milan fermatosi per uno stop muscolare.

Bennacer infortunio muscolare
Ismael Bennacer (©Getty Images)

La vera brutta notizia della serata di ieri in casa Milan riguarda ancora una volta gli stop muscolari dei propri calciatori.

Ismael Bennacer si è fermato nuovamente. L’algerino ha interrotto anzitempo il proprio match contro la Stella Rossa per un fastidio improvviso. Lo staff medico ha scelto di farlo uscire per evitare ulteriori problemi.

Il numero 4 del Milan era appena rientrato da un lungo stop, sempre per problemi muscolari. L’algerino ora rischia di restare fuori per diversi giorni, forse settimane.


Leggi anche:


Bennacer, minimo 10 giorni di stop: gli aggiornamenti

Secondo le ultime indicazioni fornite da Gazzetta.it, Bennacer salterà sicuramente la sfida di campionato tanto attesa contro l’Inter.

Nel derby di domenica prossima alle ore 15 dunque il giovane centrocampista risulterà nuovamente indisponibile, con Stefano Pioli costretto a scegliere uno tra Meité o Tonali per affiancare Kessie in mediana.

Ma sembra che Bennacer non sia costretto a saltare solo Milan-Inter. Si parla di almeno dieci giorni di stop per l’algerino, ovviamente in attesa di riscontri ufficiali dall’infermeria.

Oltre al derby sono fortemente a rischio anche i match contro Stella Rossa (il ritorno di giovedì prossimo in Europa League) e Roma, altro big match di campionato previsto per domenica 28 febbraio.

Un bel guaio per Pioli che sperava di aver ritrovato ormai definitivamente la verve e l’intelligenza calcistica di Bennacer, visto che la sua mancanza nelle settimane scorse si è sentita eccome.

Dopo una prima stagione, quella 2019-2020, praticamente senza accusare mai problemi fisici particolari, Bennacer da novembre scorso ha iniziato una sorta di calvario muscolare.

Il Milan ha dovuto fare a meno di lui in totale per 16 partite ufficiali, tra campionato e coppe. Prima alcuni affaticamenti muscolari, poi la febbre e infine il guaio recente al bicipite femorale. Ora ci si è messo anche il flessore della coscia ad ostacolare la stagione di Bennacer.

Non è un caso se ieri, dopo la sua uscita dal campo, la manovra del Milan a centrocampo sia divenuta più farraginosa e meno brillante.