Milan, si abbassa la media punti a partita | Il dato

Il Milan ha subito un calo nelle prestazioni nelle ultime partite giocate. Gli scarsi risultati ottenuti lo confermano, e la media punti a partita si è abbassata

AC Milan
Giocatori AC Milan (©Getty Images)

È sotto gli occhi di tutti che il Milan abbia cambiato i suoi connotati rispetto all’inizio della stagione. Soprattutto da quando è iniziato il nuovo anno, c’è stato un evidente calo nelle prestazioni, e i risultati ottenuti lo confermano.

Il Milan di Pioli, con il derby perso ieri in casa, può contare quattro sconfitte nelle ultime otto gare giocate. Dati che stupiscono, soprattutto se pensiamo al fatto che la squadra, nella prima parte della stagione, non aveva subito neppure una sconfitta in campionato.

Cosa è accaduto al gioco dei rossoneri non è ben chiaro. Siamo sempre stati abituati a vedere un squadra super offensiva e anche a brava a difendersi quando ce n’è stato il bisogno. Eppure nei mesi di gennaio e febbraio sono arrivate le amare sconfitte contro Juventus, Atalanta, Spezia ed Inter.

La disfatta che più ha deluso e portato rammarico, è stata quella contro i liguri di Italiano: un 2-0 in cui gli uomini di Pioli sono apparsi privi di identità, incapaci di costruire azioni da gol e rendersi pericolosi. Eppure lo Spezia era la squadra meno forte sulla carta.

La sconfitta contro i liguri ha rovinato inoltre la situazione in classifica, dato che dopo di questa l’Inter ha effettuato il sorpasso e si è piazzata in testa. Il derby perso ieri ha poi permesso ai nerazzurri di consolidare il primato e tentare la fuga.

Insomma, qualcosa non sta andando per il verso giusto. Che sia un fattore mentale o fisico, il Milan ha bisogno di rientrare in corsa e ritornare quello di un tempo. Se guardiamo alla media punti a partita c’è stato un netto calo rispetto all’inizio della stagione.


Leggi anche:


L’attuale media punti a partita del Milan

Il calo prestazionale del Milan è ancor più evidente se andiamo a considerare la differenza nella media punti a partita rispetto alle prime gare dell’attuale stagione.

Difatti, com ben riporta MilanData su Twitter, i rossoneri sono passati da una media di 2,5 punti nelle prime otto giornate di campionato, ad una di 1,4 punti nelle ultime sette gare giocate.

Un dato assolutamente rilevante, che deve far riflettere allenatore, squadra e società. Continuando così anche la qualificazione alla Champions League può diventare difficoltosa.