Calciomercato Milan, colpo Boulaye Dia: parla l’agente

Non c’è solo il Milan sulle tracce di Boulaye Dia. L’attaccante dello Stade Reims è finito nel mirino di Napoli e West Ham. Parla l’agente

agente Boulaye Dia
Boulaye Dia (©Getty Images)

 

Il Milan ha dimostrato nelle ultime sessioni di calciomercato di essere molto attento al campionato francese. Non è un segreto che uno dei primi nomi in cima alla lista della spesa di Maldini e Massara sia Florian Thauvin. Come ampiamente detto, l’esterno ha un contratto con il Marsiglia in scadenza il prossimo 30 giugno. Contratto che difficilmente verrà prolungato.

I rossoneri sono tra le squadre maggiormente interessate – si è parlato anche di una bozza di contratto a 3/3,5 milioni di euro netti a stagione – ma bisognerà battere la concorrenza del Siviglia, senza sottovalutare le possibili sorprese.


Leggi anche:


Occhi in casa Lille e non solo

Sono tanti i calciatori sul taccuino della dirigenza rossonera che giocano in Ligue 1. Si monitora con attenzione la situazione legata ai tanti talenti del Lille. Da tempo piace Soumaré, che ha un contratto in scadenza nel 2022, ma interessano anche Ikoné, Yazici e Botman.

Restando in Francia nei giorni scorsi è stato accostato al Milan anche Boulaye Dia. Si tratta di un attaccante classe 1996 che si sta mettendo in mostra con la maglia dello Stade Reims. E’ stato schierato soprattutto da punta centrale, ma in alcune circostanze anche da ala destra: le reti segnate in 27 partite stagionali sono state 14.

Le prestazioni di Boulaye non sono passate inosservate nemmeno al Milan ma la concorrenza non manca. Il calciatore piace al solito Lipsia, sempre attento ai giovani talenti, ma anche al West Ham, che avevamo messo sul piatto un’offerta di 15 milioni di euro, rifiutata, e al Napoli.

Parla l’agente

L’agente dell’attaccante – intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss – sembra confermare, inoltre, l’interessamento da parte del Napoli: “Ho parlato con Giuntoli di alcuni miei assistiti che interessano al Napoli, vedremo se si concretizzeranno le conversazioni”.

E’ presto per capire se il Milan deciderà di fare sul serio per Boylaye ma è evidente che per strappare il calciatore al Reims servirà una cifra importante.