Europa League, Milan: quanto vale la qualificazione agli ottavi

Milan atteso dal ritorno dei sedicesimi di Europa League contro la Stella Rossa. Una sfida importante che assegna oltre al passaggio del turno anche un bonus da parte dell’Uefa

Milan Stella Rossa
Milan-Stella Rossa (Getty Images)

Vincere per riscattare le due brutte battute d’arresto in campionato contro Spezia e Inter e conquistare la qualificazione agli ottavi di finale di Europa League. Contro la Stella Rossa, il Milan si gioca un match importante in un periodo delicatissimo della stagione, nella quale i rossoneri appaiono in difficoltà dopo una prima parte di annata travolgente.

Pur considerando tutte le difficoltà in una competizione come l’Europa League nella quale i top club candidati alla vittoria finale non mancano, il Milan ha il dovere di passare il primo turno eliminatorio al cospetto di un avversario apparaso all’andata tutt’altro che insuperabile, nonostante il beffardo 2-2 finale. Donnarumma e compagni non devono perdere o pareggiare dal 3-3 in poi per evitare un’eliminazione che, considerato il momento attuale, sarebbe alquanto dannosa moralmente.


Leggi anche 


Milan, quanto vale la qualificazione agli ottavi di E.League

Come spesso accade quando si parla di coppe europee, il prestigio per una qualificazione si unisce agli eventuali bonus economici elargiti dall’Uefa per il passaggio del turno. Non sarà la Champions League ma le cifre in ballo per la seconda competizione europea per club sono lo stesso considerevoli.

La presenza alla fase a gironi avrebbe già garantito al Milan 2.75 milioni cui si sono aggiunti i bonus di 570mila euro per ciascuna vittoria (4) nel gruppo con Celtic, Lilla e Sparta e  190mila per il pareggio (1). I rossoneri, inoltre, si sarebbero aggiudicati anche un bonus di 1 milione per il primo posto ottenuto nel girone.

Tonali intervista Stella Rossa-Milan
Sandro Tonali in Stella Rossa-Milan (©Getty Images)

Altri ricavi dal passaggio ai sedicesimi di finale con 500mila. Qualora poi i rossoneri dovessero imporsi contro la Stella Rossa, il bonus salirebbe ulteriormente con il passaggio agli ottavi che vale 1 milione e 100mila euro. Con i quarti si arriverebbe a 1.4, mentre le quattro semifinalisti incasserebbe 2.4 milioni ciascuna. Chi vince l’Europa League si garantisce un ricavo di 4 milioni, motivo in più per provare ad andare fino in fondo. In EL, il Milan non è mai andato oltre gli ottavi. Nell’ultima edizione disputata nel 2017-18, i rossoneri furono eliminati dall’Arsenal.