Niente più affitto, il club compra Casa Milan

Il Milan – come rivelato da calcioefinanza.it – ha comprato l’immovile ubicato in via Aldo Rossi, dove vi è la sede del club

Casa Milan
Casa Milan (©Getty Images)

Il Milan compra casa. Il club rossonero – come si legge su calcioefinanza.it – è diventato ufficialmente il nuovo proprietario della sede di Via Aldo Rossi.

Il Milan ha dunque acquisito l’intero immobile, in cui è ubicato il quartier generale, con i vari uffici della dirigenza, dove si svolgono la maggior parte delle trattative di calciomercato (Oggi Casa Milan ha ospitato l’agente di Hakan Calhanoglu, Gordon Stipic). Casa Milan comprende anche lo store ufficiale, la biglietteria, il ristorante, il bar, i nuovi Studios e il Museo Mondo Milan.


Leggi anche:


42 milioni per l’acquisto

L’acquisto – si legge – è stato portato a termine dopo che lo scorso novembre il Milan aveva costituito la newco (denominata Casa Milan Srl), destinata a rilevare l’immobile di proprietà di Vittoria Assicurazione.

Il Milan aveva stipulato un accordo che gli permetteva di acquistate l’immobile dal 1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2020.

Il club ha così deciso di concludere l’operazione, ritenuta in perfetta linea con la strategia della società del fondo Elliott, rilevando l’intera struttura per circa 42 milioni di euro. In precedenza il Milan pagava oltre 2 milioni di euro l’anno di canoni di locazioni.