Milan, Pioli: “Convinti del nostro percorso. Romagnoli non è colpevole”

La conferenza stampa di Stefano Pioli in vista del big-match di domani sera allo stadio Olimpico tra Roma e Milan.

Conferenza Roma Milan
Stefano Pioli (foto acmilan)

15.17 – Pioli: “Dobbiamo migliorare dalla pressione agli avversari, solo così cresce il possesso palla e aumentano le occasioni”.

15.16 – Pioli: “Rebic sta bene, è stato solo più impreciso del solito”.

15.15 – Pioli: “Ibra pretende molto da sé e dai compagni, di quello che accade fuori ne parlate voi”.

15.14 – Pioli: “Le sconfitte sono arrivate perché sono calate le prestazioni”.

15.13 – Pioli: “Ultimamente siamo mancati tatticamente, non fisicamente. Corriamo male e ci stanchiamo”.

15.12 – Pioli: “Romagnoli non è il colpevole, dobbiamo migliorare le prestazioni collettive, Alessio ha giocato molto”.

15.11 – Pioli: “La classifica la guarderemo domani, l’obiettivo è vincere le partite. I conti si fanno alla fine, non dobbiamo preoccuparci”.

15.10 – Pioli: “Tomori sta facendo ben, vedremo se partirà domani”.

15.09 – Pioli: “Le critiche fanno parte della normalità, siamo criticati giustamente perché non siamo stati all’altezza. Nello spogliatoio crediamo alla bontà del nostro lavoro e siamo motivati. Il momento decisivo è arrivato, ora si decidono campionato ed Europa League”.

15.08 – Pioli: “Risultato e prestazione vanno di pari passo, solo così batti le squadre forti come la Roma”.

15.06 – Pioli: “Abbiamo sempre creato occasioni, tranne a La Spezia. Dobbiamo tornare a giocare di più nella loro metà campo, più siamo nella loro metà campo più possiamo segnare e subire meno”.

15.05 – Pioli: “Dobbiamo fare scelte tattiche decise, abbiamo il nostro modo di giocare. Rispettiamo gli avversari e li conosciamo, dobbiamo limitarli esaltando le nostre qualità”.

15.04 – Pioli: “La gara dice che è uno scontro diretto Champions, sono dietro di 6 punti”.

15.03 – Pioli: “Dobbiamo essere noi stessi, il percorso è chiaro, siamo convinti del nostro percorso. Arriviamo bene alla gara dopo aver passato il turno in Europa, dobbiamo diventare vincenti”.

15.01 – Pioli: “La Roma ha tante soluzioni diverse, Dzeko mancherà ma hanno fatto bene anche senza lui. Dobbiamo essere lucidi a contrapporci”.

  • Alle 15:00 le dichiarazioni in diretta di Pioli in conferenza stampa alla vigilia di Roma-Milan. Tutte le sue parole in tempo reale.

Domani Roma e Milan si sfideranno per il posticipo della 24.a giornata del campionato di Serie A.

Un vero e proprio scontro diretto per la zona Champions League, anche se i rossoneri hanno cinque punti in più in classifica rispetto ai giallorossi.

Per anticipare i temi della sfida, Stefano Pioli parlerà oggi a Milanello nella consueta conferenza stampa della vigilia. Il tecnico del Milan risponderà alle ore 15:00 alle domande dei cronisti.


Leggi anche:


Milan, è il peggior momento dell’anno

La sconfitta della scorsa settimana contro il derby ha scosso un po’ l’ambiente rossonero. Che aveva perso anche la settimana prima contro lo Spezia. In mezzo, anche le due sfide contro la Stella Rossa, giocate malissimo dalla squadra di Pioli, qualificata agli ottavi solo grazie ai due gol fuori casa. Ma le prestazioni, in particolare quella di giovedì, non fanno dormire sonni tranquilli ai tifosi. Che in questi giorni si sono fatti sentire sui social chiedendo anche cambi di formazion – su tutti Romagnoli, preso di mira dalla maggior parte dei sostenitori rossoneri.

Ieri poi è arrivata la sentenza dell’urna di Nyon, che ha detto Manchester United per il Milan agli ottavi. Una doppia sfida, in programma nelle prossime due settimane, che complica ulteriormente il calendario della squadra di Pioli, chiamata ad uno sforzo importante poiché coinvolta in tanti impegni durissimi. Il primo è proprio quello di domani sera contro la Roma, all’Olimpico: i rossoneri non possono sbagliare, ma i giallorossi sono in un buon momento e il rischio di crollo totale è altissimo. Vedremo cosa succederà e quale sarà l’atteggiamento dei rossoneri in campo.