Ibrahimovic a Sanremo, Amadeus: “Darà il massimo ma sarà una persona diversa”

Amadeus racconta come è nata l’idea di rendere Zlatan Ibrahimovic, protagonista del Festival di Sanremo. Ecco le sue parole a Sorrisi e Canzoni

Amadeus Sanremo
Amadeus (©Getty Images)

In giornata sono arrivate le prime dichiarazioni di Zlatan Ibrahimovic da Sanremo. L’attaccante – intervenuto in conferenza stampa – ha parlato a 360 gradi dell’esperienza nuova che si appresta a vivere.

Un’esperienza nata per volere di Amadeus. Il conduttore del Festival, che avrà inizio stasera, intervistato da Sorrisi e Canzoni, ha raccontato quando è nata l’idea di portare Ibrahimovic sul palco dell’Ariston: “Lo incontrai la scorsa estate, pranzammo insieme e ci trovammo subito a nostro agio – riporta corrieredellosport.it – Gli proposi in quell’occasione di partecipare al Festival. Facemmo una videochiamata con Fiorello e lui rise un sacco. Dopo qualche giorno ci richiamò per dirci che avrebbe accettato”.

Un Ibrahimovic nuovo – “Che Ibrahimovic vedremo? Una persona diversa da quella che siamo abituati a vedere sul campo – prosegue Amadeus – Lo vedremo fare cose diverse, lui è una persona molto competitiva che dà sempre il massimo. E’ lui che spesso dà la carica a me e di certo aggiungerà tanto a questo stranissimo Sanremo. Se mi allenerò con lui? No, io sarò impegnato e Ibra di sicuro prenderà sul serio la tabella del Milan. Non perderà tempo con me”.


Leggi anche:


Ibra all’Ariston – “Di sicuro se la cava meglio Ibra sul palco di me in campo. Io sono scarsissimo, sono uno da partite scapoli-ammogliati. Lui invece, ne sono convinto, farà un figurone”

Maglia autografata da Ibra – “Sì, mi sono fatto autografare da Ibrahimovic una maglia del Milan. L’avevo chiesta per mio fratello ma alla fine credo che la terrò per me”.

Salvo cambi di programma, Zlatan Ibrahimovic prenderà parte a quattro serate su cinque. Domani, infatti, lo svedese – nonostante l’infortunio – dovrebbe recarsi a Milano, per stare vicino alla squadra, che in serata sarà impegnata ad affrontare l’Udinese, in un match valevole per la venticinquesima giornata di Serie A.

Non si conosce, invece, il programma sul palco di Ibra: l’unica certezza è che giovedì si esibirà in un duetto con il tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic, poi sarà tutto da scoprire, a partire da stasera.