LIVE – Milan-Udinese 1-1: Kessie risponde a Becao, pareggio deludente

Diretta Live Milan-Udinese | Cronaca in tempo reale e risultato finale della partita valida per la 25esima giornata del campionato Serie A 2020/2021.

Milan Udinese Live Diretta
Milan-Udinese (foto MilanLive.it)

Un Milan deludente e sicuramente diverso da quello visto a Roma. Contro l’Udinese a San Siro solamente un 1-1 strappato al 96′ grazie a un calcio di rigore.

Primo tempo noioso, poi nella ripresa il match diventa più interessante e iniziano ad esserci delle occasioni. Al 68′ Becao di testa beffa Donnarumma, la reazione rossonera non è particolarmente incisiva. Ma nell’ultimo minuto di recupero un incredibile tocco di braccio di Stryger Larsen in area permette a Kessie di fare 1-1 sul penalty e di evitare la sconfitta al Diavolo.

Milan-Udinese: cronaca partita in diretta

90’+6′ – FINITA! MILAN-UDINESE 1-1.

90’+6′ – GOL MILAN! Kessie dagli 11 metri spiazza Musso!

90’+5′ – RIGORE PER IL MILAN! Stryger Larsen tocca di braccio sul cross di Rebic. Massa fischia il penalty.

90’+5′ – Tiro di Theo Hernandez che finisce fuori.

90’+3′ – Ammonito Kessie per proteste.

90’+2′ – Ammonito Romagnoli per fallo su Llorente.

90′ – Cinque minuti di recupero concessi dall’arbitro Massa.

89′ – Due volte respinto Calabria sui suoi tentativi di tiro.

84′ – Samir poco dopo l’ingresso deve uscire per un problema muscolare. Gotti non ha più cambi.

82′ – Gotti inserisce Samir per Pereyra.

78′ – Cross di Calabria dalla destra, Leao di testa non inquadra la porta.

75′ – Pioli mette Saelemaekers per Castillejo.

71′ – Stryger Larsen e Walace dentro per Zeegelaar e Arslan.

68′ – GOL UDINESE. Becao di testa beffa Donnarumma sugli sviluppi di un corner.

68′ – Fondamentale Kjaer nel deviare in corner un cross basso di Molina che poteva arrivare a Nestorovski per la conclusione verso Donnarumma.

65′ – Theo Hernandez sbaglia su un cross di Pereyra, la palla arriva a De Paul il cui tiro dall’interno dell’area finisce fuori.

63′ – Calabria e Hauge dentro per Kalulu e Brahim Diaz.

59′ – Match fermo, omaggio a Davide Astori. Applausi in campo in memoria dell’ex difensore rossonero, scomparso a Udine prima di Udinese-Fiorentina tre anni fa.

59′ – Castillejo prova il tiro di sinistro da fuori area, Musso in due tempi blocca.

56′ – Gotti mette Makengo per Llorente, passa alle due punte pure e Pereyra arretra a centrocampo nel 3-5-2.

54′ – Zeegelaar ammonito per fallo netto su Meite, trattenuto per la maglia.

52′ – Sull’angolo altro intervento di Musso, che respinge il colpo di testa di Kessie!

51′ – Meite col sinistro prova a sorprendere Musso, che alza in corner.

48′ – Romagnoli salva il Milan! Folle retropassaggio di Theo Hernandez, Pereyra serve Nestorovski per il colpo di testa a botta sicura ma il capitano rossonero sulla linea evita il gol!

46′ – INIZIA IL SECONDO TEMPO! Nel Milan dentro Meite per Tonali, che nel finale della prima frazione ha accusato un problema fisico.


45’+2′ – PRIMO TEMPO FINITO. Milan-Udinese 0-0: partita decisamente brutta a San Siro.

45′ – Due minuti di recupero concessi dall’arbitro Massa.

39′ – Castillejo si libera al tiro in area, ma sul suo destro rasoterra è bravo Musso a respingere. Prima grande chance per il Milan!

38′ – Sugli sviluppi di una punizione di Tonali c’è la rovesciata debole di Rafael Leao, palla bloccata facilmente da Musso.

36′ – Murata la conclusione di Pereyra, forse da un compagno persino, sull’assist di De Paul.

35′ – Partita ancora bloccata.

32′ – Ammonito Theo Hernandez per fallo su Molina.

28′ – Gara veramente noiosa a San Siro.

24′ – Ammonito Rebic per fallo su Becao.

22′ – Nestorovski prova il tiro mancino al volo dalla distanza, pallone altissimo.

19′ – Fiammata di Brahim Diaz, che si libera al tiro a giro col destro ma trova Musso pronto alla parata.

12′ – Partita ancora bloccata, anche se i ritmi sono discreti. Il Milan ha le chiavi del gioco, l’Udinese è compatta e chiude gli spazi puntando sui contropiedi.

9′ – Qualche problema per De Paul.

6′ – Nessuna emozione nei primi minuti, entrambe le squadre sono ben messe in campo e aggressive.

3′ – Kjaer esce dal campo per le cure e poi rientra, intanto Tomori si riscalda.

2′ – Kjaer a testa dopo un contrasto con Nuytinck su un corner. Devono entrare i dottori del Milan per soccorrerlo.

1′ – L’arbitro Massa ha fischiato l’avvio del match!

Alle 20:45 il calcio di inizio allo stadio Giuseppe Meazza.

LEGGI ANCHE -> Milan-Udinese, Dazn o Sky: dove vederla in diretta tv e in streaming

La presentazione del match

Dopo il ritorno alla vittoria nella trasferta di Roma, il Milan vuole superare anche l’ostacolo Udinese. La squadra di Stefano Pioli a San Siro è chiamata a bissare il successo conquistato allo stadio Olimpico, importante per confermare l’uscita dal momento negativo e guardare con maggiore fiducia al futuro.

I rossoneri ci tengono a rimanere agganciati all’Inter, ora a +4. Il sogno Scudetto non è ancora svanito e comunque ci sono punti importanti da conquistare per la corsa Champions League. Stasera il Diavolo dovrà rinunciare a Mandzukic, Bennacer, Calhanoglu e Ibrahimovic per problemi fisici.

L’Udinese è reduce dal successo alla Dacia Arena contro la Fiorentina e punta a ottenere altri punti per la propria salvezza. Attualmente è a quota 28 in classifica e l’obiettivo è di arrivare a quota 40 quanto prima. La squadra di Gotti viene a Milano con l’intenzione di giocarsela e provare a uscire dal Giuseppe Meazza con un risultato positivo.

LEGGI ANCHE -> Stella Rossa-Milan, procedimento penale dell’UEFA: le tre accuse

Formazioni ufficiali Udinese-Milan

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Kalulu, Kjær, Romagnoli, Hernández; Tonali, Kessie; Castillejo, Díaz, Rebić; Leão. A disp.: A. Donnarumma, Tătărușanu; Calabria, Dalot, Gabbia, Tomori; Hauge, Krunić, Meïte, Saelemaekers. All.: Pioli.

UDINESE (3-5-2): Musso; Becão, Bonifazi, Nuytinck; Molina, De Paul, Arslan, Makengo, Zeegelaar; Pereyra, Nestorovski. A disp.: Gasparini, Scuffet; De Maio, Ouwejan, Samir, Stryger Larsen; Mićin, Walace; Braaf, Llorente, Okaka. All.: Gotti.

Arbitro: Massa di Imperia.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Milan – Raiola propone Romagnoli al Barcellona!

Precedenti Milan-Udinese e Pioli-Gotti

Sono 98 i precedenti totali tra le due squadre: 43 vittorie del Milan, 34 pareggi e 21 successi dell’Udinese. Nel girone d’andata i rossoneri hanno vinto 2-1 in Friuli grazie alla rovesciata nel finale di Ibrahimovic. L’ultimo confronto a San Siro, è stato vinto sempre dal Diavolo: 3-2 in una pazza partita del 19 gennaio 2020 che fu decisa da Rebic.

L’ultima vittoria dei bianconeri risale al 25 agosto 2019, quando una rete di Becao beffò la squadra allora allenata da Giampaolo alla Dacia Arena. Invece, l’ultimo trionfo friulano a San Siro è dell’11 settembre 2016: Perica all’88’ mise KO la formazione di Montella.

Tra Pioli e Gotti i precedenti sono 3: 3 le vittorie del primo e una del collega. Oltre ad essersi sfidati in Serie A alla guida di Milan e Udinese, i due si sono affrontati anche in Serie B. La prima volta in un Treviso-Piacenza 3-2 della stagione 2008/2009 e la seconda in un Sassuolo-Triestina 2-1 della stagione 2009/2010.