Verona-Milan, probabili formazioni: un dubbio per Pioli

Poche incertezze nelle formazioni che Juric e Pioli vogliono schierare in Hellas Verona-Milan. Nei rossoneri un solo nodo da sciogliere.

Tomori Milan
Fikayo Tomori (©Getty Images)

Il Milan a Verona deve tornare a vincere per evitare l’avvicinamento delle squadre che ora sono dietro in classifica. Lo stop a San Siro contro l’Udinese non ci voleva, però è tempo di guardare avanti.

L’Hellas è sicuramente un avversario difficile da affrontare, Ivan Juric ha trasmesso una filosofia di gioco e mentalità che sono ben visibili in campo. I suoi giocatori effettuano un pressing organizzato e costante, la manovra è spesso fluida e in fase offensiva ci sono più elementi che possono fare male.

Leggi anche:

Serie A, probabili formazioni Verona-Milan

Stefano Pioli per la trasferta allo stadio Marcantonio Bentegodi dovrà fare a meno di Ismael Bennacer, Mario Mandzukic, Zlatan Ibrahimovic e Hakan Calhanoglu. Assenze che hanno il loro peso, ma il Milan deve comunque cercare di conquistar 3 punti preziosissimi.

Il modulo a Verona sarà sempre il 4-2-3-2. Davanti a Gigio Donnarumma ci saranno Davide Calabria, Simon Kjaer, Fikayo Tomori e Theo Hernandez. Il capitano Alessio Romagnoli, titolare con l’Udinese, dovrebbe tornare in panchina come avvenuto a Roma. A meno che Pioli non decida di far riposare Kjaer in vista dell’impegno di Europa League contro il Manchester United…

A centrocampo agiranno nuovamente Franck Kessie e Sandro Tonali. Quest’ultimo ha recuperato problema fisico accusato nell’ultimo match di San Siro. Sulla trequarti Alexis Saelemaekers si riprendere la maglia da titolare a destra. Il reparto sarà completato da Rade Krunic e Ante Rebic. Il centravanti sarà Rafael Leao, a secco di gol da undici partite.

Juric schiererà l’Hellas con il consueto 3-4-2-1. Terzetto Magnani-Gunter-Ceccherini a protezione del portiere Silvestri. Lovato, osservato speciale del Milan, spera di poterla spuntare per un posto dal primo minuto ma potrebbe iniziare dalla panchina. A centrocampo Faraoni e Lazovic (ballottaggio con Dimarco) sulle fasce, mentre Sturaro e Veloso saranno gli interni. Barak e Zaccagni sulla trequarti a supporto dell’unica punta Lasagna.

HELLAS VERONA – MILAN | LE PROBABILI FORMAZIONI

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Gunter, Ceccherini (Lovato); Faraoni, Sturaro, Veloso, Lazovic (Dimarco); Barak, Zaccagni; Lasagna.

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Tomori, Kjaer (Romagnoli), Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Krunic, Rebic; Rafael Leao.