Calciomercato Milan, piace Mandi: possibile derby

Il Milan continua a sondare il calciomercato per la prossima stagione, e in queste ore si starebbe avvicinando all’algerino Aissa Mandi del Betis Siviglia.

Aissa Mandi
Aissa Mandi (©Getty Images)

Il Milan sta sondando il mercato degli svincolati in vista della prossima stagione e in queste ore sta pensando a un nome a parametro zero per rimpolpare la propria difesa. La situazione Tomori è sempre monitorata, con l’anglo-canadese titolare anche domenica a Verona, e che sta trovando sempre più spazio nelle gerarchie di mister Stefano Pioli.

Tuttavia il parco difensori, dopo le partenze invernali di Leo Duarte e Mateo Musacchio, ha bisogno di ulteriori innesti, a prescindere dalla conferma di Tomori. Per questo Paolo Maldini vuole un nome affidabile e pronto per il grande calcio.

L’ultima indiscrezione vuole il Diavolo in corsa per un interessante calciatore proveniente dal Betis Siviglia, Aissa Mandi, seguito dai top club europei, tra cui l’Inter.


Leggi anche:


Aissa Mandi potrebbe scatenare un derby di mercato, chi è

Aissa Mandi è un difensore centrale algerino, ma nato in Francia e quindi con passaporto comunitario, classe 1991 attualmente in forza al Betis Siviglia. Il centrale degli spagnoli è un calciatore con un fisico asciutto, 186 centimetri per 78 chili, molto forte di testa e agile.

Mandi ha una ottima attitudine al gol, soprattutto sui calci piazzati, dove ha siglato 18 gol in carriera, e 3 reti sono state siglate nelle 19 gare disputate in questa stagione. Cresciuto nello Stade Reims, milita nel Betis Siviglia dalla stagione 2016-2017.

A renderlo ancora più appetibile, oltre al suo rendimento in campo, c’è la possibilità di prelevarlo a zero, essendo il suo contratto in scadenza coi bianco verdi, e stando alle ultime indiscrezioni il calciatore vorrebbe fare il salto in un grande club.

Un salto in una big che stando a SportMediaset potrebbe avverarsi a giugno: infatti oltre al Milan il calciatore è seguito da Inter, Liverpool e Lione.

A mediare per i rossoneri potrebbe arrivare il suo compagno di nazionale Ismael Bennacer, entrambi laureati campioni d’Africa nel 2019 e molto amico del calciatore in forza al Betis.