Cassano esalta Kessie: “Meglio di Romagnoli e Ibra. E’ lui la vera anima!”

Antonio Cassano è tornato a parlare di Franck Kessie. L’ex Bari ha esaltato il centrocampista ivoriano, vera anima del Milan di Stefano Pioli. Ecco le dichiarazioni di Cassano, intervenuto alla Bobo Tv

Franck Kessie
Franck Kessie (© Getty Images)

Antonio Cassano stregato da Franck Kessie. L’ex attaccante del Bari, intervenuto su Bobo Tv, è tornato a parlare del centrocampista ivoriano. L’ex Atalanta, determinante contro il Verona, è la vera anima di questa squadra.

Cassano non ha alcun dubbio in merito: “Kessie è pazzesco, domenica ha tenuto da solo il centrocampo. Imposta, protegge, si fa fare fallo, si inserisce. È lui l’anima del Milan, più di Ibra e del capitano – ammette l’ex giocatore – Da un anno e due mesi sta facendo cose allucinanti”.

Sono davvero tutti stregati da Kessie. Il centrocampista è una delle pedine fondamentali di Stefano Pioli. Il tecnico rossonero non rinuncia mai al suo calciatore, sempre in campo in Serie A, fatta eccezione del match contro la Lazio, saltato per squalifica.

Dell’importanza di Kessie è consapevole anche la società, che vuole assolutamente blindarlo. In questi giorni sono tornate con forza le voci di mercato che vogliono l’ex Atalanta nel mirino dei grandi club europei. Ieri vi abbiamo raccontato dell’interessamento da parte del Real Madrid ma le big della Premier League seguono Kessie ormai da diverso tempo. Il valore del cartellino del classe 1996 è adesso di ben 50 milioni di euro ma il Milan ha voglia di continuare l’avventura con Kessie ed è pronto a blindarlo con un nuovo contratto fino al 2026.


Leggi anche:


 

Cassano promuove Maldini

L’Inter ha un vantaggio di ben sei punti sul Milan ma per Cassano la stagione dei rossoneri è da incorniciare. Il merito è soprattutto di Maldini: “Con una squadra buona stanno tenendo il passo dell’Inter – prosegue l’ex attaccante – giocando due volte a settimana e con tutti gli infortuni. Maldini ha fatto un lavoro straordinario, bisogna dare merito a lui”.

Domenica è arrivata una vittoria netta contro il Verona, una squadra che in stagione ha messo in difficoltà tutte le big del campionato, a partire dalla Juventus, fermata solo qualche giorno fa sul pari: “Juric ha detto che gli avversari hanno vinto con merito – conclude Cassano – Mai visto il Verona così in difficoltà, contro una squadra che ha mostrato di avere un’anima, nonostante le difficoltà”.