Manchester United, due big si allenano: Solskjaer potrebbe convocarli

Il Manchester United fa la conta degli indisponibili prima della sfida di ritorno degli ottavi di finale di Europa League.

Manchester United (© Getty Images)
Manchester United (© Getty Images)

Milan e Manchester United si sfideranno giovedì per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League ripartendo dall’1-1 dell’Old Trafford. Entrambe le compagini hanno fatto i conti nella gara d’andata con diversi infortuni che hanno stravolto le formazioni di partenza.

In casa rossonera si sorride per i recuperi di Simon Kjaer, Ismael Bennacer e soprattutto Zlatan Ibrahimovic, tutti convocabili per l’impegno di giovedì sera.

La situazione è critica anche in casa United, dove il tecnico dei Red Devils, Ole Gunnar Solskjaer, ha potuto riabbracciare oggi i suoi elementi principali che in queste ore sono tornati ad allenarsi in gruppo e potrebbero partire per Milano.


Leggi anche:


Manchester United, Pogba e Cavani si allenano in gruppo

Il Manchester United, dalle pagine del proprio sito internet ha fatto il punto sull’allenamento odierno e sui calciatori infortunati. Il report della società inglese parla di una seduta atletica in vista della gara di giovedì sera, dove gli inglesi partiranno domani alla volta dell’Italia.

Ole Gunnar Solskajer oggi ha potuto riabbracciare i suoi top player che hanno saltato la gara d’andata per infortunio: Infatti all’Aon Training Complex si sono rivisti Paul Pogba, Edinson Cavani e Donny Van de Beek. I tre calciatori erano fuori dai giochi da diverse settimane e sono tornati oggi ad allenarsi in gruppo, anche se solo nella sessione atletica.

Tutti i calciatori, al pari di David De Gea, potranno essere convocati per la gara di ritorno degli ottavi di finale di Europa League contro il Milan. Il portiere spagnolo, come comunicato dallo stesso club, era in permesso per motivi famigliari, ed era volato in Spagna per stare vicino alla sua famiglia.

L’allenatore degli inglesi farà chiarezza sul punto degli infortunati nella conferenza stampa fissata domani alle ore 13.

Una gara che a differenza dell’andata vedrà le squadre con diversi giocatori titolari in più, in tutto a favore dello spettacolo, con i rossoneri che avranno rispetto all’andata Bennacer, Hernandez, Calhanoglu, Rebic e Ibrahimovic.