Milan, rinnovato l’accordo con Avis Italia

Il Milan continua nel suo piano di sviluppo commerciale e rinnova la sponsorizzazione con Avis Italia.

Milan Avis (foto www.acmilan.com)
Milan rinnova con Avis Italia (foto www.acmilan.com)

Il Milan è alle prese coi rinnovi dei calciatori più significativi, Calhanoglu e Donnarumma su tutti, ma il club di via Aldo Rossi rinnova anche con gli sponsor. Pochi minuti fa il club di via Aldo Rossi ha comunicato ufficialmente il rinnovo con Avis Italia, società leader nel settore dell’autonoleggio.


Leggi anche:


Milan e Avis Italia prolungano l’accordo: il comunicato

Ac Milan e Avis Italia hanno deciso di prolungare la sponsorizzazione cominciata nell’estate del 2019.

Ecco il comunicato della società:

“AC Milan e Avis Italia scendono in campo per promuovere la mobilità smart and green, a zero emissioni. Il Club rossonero, nell’ambito della partnership siglata nel 2019, utilizza veicoli eco-friendly a propulsione ibrida di Avis Italia per i vari spostamenti e per il trasporto dei materiali durante tutti gli impegni stagionali in Italia e all’estero.

AC Milan ha trovato in Avis Italia un partner ideale per veicolare nel concreto un messaggio di sostenibilità ambientale, a beneficio delle future generazioni: una sfida culturale, oltre che tecnologica e infrastrutturale. Negli ultimi anni, infatti, un obiettivo di Avis Italia è stato quello di usare soluzioni innovative e flessibili per offrire un nuovo modello di mobilità integrata e fornire un ecosistema di trasporto sostenibile, sia in termini ambientali che economici, per soddisfare le richieste dei clienti. L’introduzione progressiva di un numero crescente di veicoli ibridi ed elettrici nella sua flotta e lo sviluppo di partnership esclusive, come quella con AC Milan, assicurano ad Avis Italia una posizione di leadership nella mobilità evoluta con soluzioni di mobilità all’avanguardia, aiutando lo sviluppo di città più intelligenti e sicure, migliorando il flusso del traffico e l’efficienza dei parcheggi, il tutto unito ad una guida dell’auto più piacevole e ad una mobilità sempre più sostenibile.”