Calciomercato Milan, doppio addio: nuova pista per i rossoneri

Si allontano sempre più Florian Thauvin e Otavio. Il Milan per rafforzare la corsia destra guardava così altrove. Ecco i profili per la squadra di Pioli

Paolo Maldini Milan
Paolo Maldini (©Getty Images)

In questi mesi abbiamo parlato tanto di Florian Thauvin e Otavio, come idee a costo zero per il Milan. Negli ultimi giorni, però, la possibilità di vedere uno dei due giocatori in rossonero la prossima stagione si è ridotta drasticamente.

Entrambi i calciatori potrebbero presto rinnovare con i rispettivi club, il Marsiglia e il Porto. E’ evidente che il Milan sarà comunque chiamato a rafforzare la corsia destra, con un giocatore di qualità, che possa garantire un maggior numero di gol di quelli che stanno offrendo Samu Castillejo e Alexis Saelemaekers.

Come più volte detto, appare chiaro che il Milan stia pensando di acquistare un nuovo esterno da poter affiancare al belga. Samu Castillejo, fino a questo momento, ha deluso parecchio non riuscendo a dare l’apporto sperato. Stasera contro il Manchester United avrà la possibilità di mettersi in mostra in un ruolo diverso dal solito, quello di falso nove.

Lo spagnolo ha sempre mostrato grande attaccamento alla maglia ma il Milan, come detto, ha bisogno, di maggiore qualità e magari gol. Attenzione dunque alla possibile pista che porta a Lucas Vazquez, che non ha ancora rinnovato con il Real Madrid. Sul giocatore però si registra, anche l’interessamento da parte dell’Everton.


Leggi anche:


Occhi puntati su Wamangituka

Un altro profilo – diverso da Vazquez – ma che potrebbe far comodo al Milan è quello di Silas Wamangituka. Il classe 1999 dello Stoccarda, accostato ai rossoneri nei giorni scorsi, ha parecchi gol nelle gambe e i numeri parlano chiaramente. In 26 gare stagionali il giocatore congolese ha realizzato 13 gol e 5 assist, giocando soprattutto da esterno di destra.

Wamangituka sembra davvero rappresentare il profilo perfetto, che la società, per il volere di Ivan Gazidis ed Elliott, ha cercato in questi anni per il Milan: giovane, di talento, con una buona esperienza, che ha margini importanti di crescita.

Portare il giocatore in Italia però non sarà facile: Wamangituka piace ai migliori club di Bundesliga, che non hanno potuto fare a meno di notarlo. Attenzione dunque al Bayern Monaco ma soprattutto a Borussia Dortmund e Lipsia, pronte a puntare sul 21enne di Kinshasa, valutato sui 20/25 milioni di euro.