Clamoroso dall’Inghilterra: il Manchester United punta Romagnoli!

Secondo le ultime indiscrezioni, il Manchester United vorrebbe rinforzare il suo reparto di difesa con Alessio Romagnoli, il capitano rossonero 

Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

Alessio Romagnoli gioca al Milan da ben sei anni, e ne è il capitano da tre. Arrivato dalla Roma, è stato acquistato per le sue grandi doti difensive e perchè definito come uno dei migliori prospetti italiani di difesa.

Il suo percorso in rossonero ha avuto grandi alti e bassi. Quando è approdato a Milano ha mostrato immediatamente ottime qualità: è un difensore molto bravo nella marcatura a zona ed è abile nei duelli aerei. In soli tre anni si è difatti conquistato la fascia di capitano della squadra rossonera e a tutt’oggi ricopre ancora quel ruolo di prestigio.

Peccato che negli ultimi due anni siano sorti diversi dubbi sulla crescita del difensore 26enne romano, da molti definito non all’altezza del percorso di rinascita del Milan. È chiaro che il club di Via Aldo Rossi sta puntando nel ritorno sul grande palcoscenico d’Europa, quello che sino a qualche anno fa sembra l’habitat naturale della squadra.

Eppure, il giovane Alessio, a giudizio di molti, non ha compiuto il giusto salto di qualità e soprattutto in questa stagione è stato messo in forte dubbio. Sino al 2018 il suo valore di mercato era altissimo, parliamo di una somma vicina ai 50 mln di euro; oggi è nettamente in calo. Desiderato da molti top club, Romagnoli ha comunque deciso di rimanere al Milan per farne la storia, ma in seguito alle sue ultime prestazioni qualcosa potrebbe essere cambiato.

Il suo profilo interessa comunque e ancora a diversi club europei, e secondo le indiscrezioni che ci arrivano dall’Inghilterra c’è una big di Premier League sulle sue tracce.


Leggi anche:


Ole Solskjaer chiama Alessio Romagnoli

Stasera, allo stadio San Siro, il Milan incontrerà di nuovo il Manchester United di Ole Solskjaer. Il match valido per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League. Alessio Romagnoli, reduce da un infortunio al piede, è tornato ad allenarsi in gruppo proprio oggi e domani dovrebbe essere convocato per la prestigiosa gara contro i Red Devils.

È probabile che il difensore italiano parta dalla panchina, con Tomori chiamato a sostituirlo. Quella in programma stasera, sarebbe stata l’occasione giusta per Alessio per mettersi in mostra dinnanzi a Ole Solskjaer, l’allenatore del Manchester che secondo le ultime indiscrezioni vorrebbe proprio Romagnoli per rinforzare il suo reparto di difesa.

La notizia ci arriva dal Daily Star, noto sito inglese. Secondo quanto riportato da questo, il tecnico dei Red Devils avrebbe visto nel capitano rossonero il giusto profilo da affiancare ad Harry Maguire. Il Milan, dal suo canto, potrebbe ritenere lecita la cessione di Alessio, dato che le sue ultime prestazioni non hanno convinto a pieno.

Il contratto di Romagnoli scade nel 2022, fattore che potrebbe portare il prezzo del suo cartellino ad abbassarsi ulteriormente. Alessio è comunque una bandiera rossonera, e non sarà così semplice per lui e la società di Elliott portare a compimento una tale separazione: è ancora un giovane, che potrebbe avere ampi margini di miglioramento. Se invece dovesse esser ceduto, Maldini e Massara dovranno subito trovare un sostituto di assoluta qualità.