Milan, serve un’altra impresa col Manchester: la richiesta di Elliott

Il Milan vuole superare l’ostacolo Manchester United a San Siro e andare in fondo all’Europa League. Da Elliott una direttiva precisa sulla competizione.

Paul Singer Elliott
Paul Elliott Singer

Dopo l’ottimo 1-1 di Old Trafford, il Milan stasera riceve il Manchester United per il ritorno degli Ottavi di finale dell’Europa League 2020/2021. Sarà una partita molto difficile quella di San Siro.

Ole Gunnar Solskjaer ha recuperato giocatori importanti come Paul Pogba e Marcus Rashford, oltre al portiere David De Gea. Non gli mancano alcune assenze, ma sicuramente i Red Devils partono come favoriti per il passaggio del turno. I rossoneri di Stefano Pioli, però, hanno stupito in Inghilterra all’andata e vogliono fare un’impresa oggi a Milano.


Leggi anche:


Elliott vuole un Milan avanti in Europa League

Per il Milan l’Europa League è importante e c’è voglia di dare il massimo per superare l’ostacolo Manchester United. L’obiettivo è quello di andare in fondo alla competizione.

Secondo quanto spiegato dal Corriere della Sera, l’input viene direttamente da Elliott. L’Europa League è ritenuta un obiettivo importante dal fondo americano proprietario del club rossonero. Vincere la coppa consente di qualificarsi in Champions League, il traguardo al quale ambisce il Milan in questa stagione.

In campionato le cose si stanno complicando, seppur sia sempre seconda in classifica, e quindi la squadra di Pioli deve avere anche un piano B per raggiungere la qualificazione Champions. Superare il Manchester United a San Siro sarebbe veramente importante.

Darebbe un’iniezione di fiducia importante per il gruppo e darebbe uno slancio notevole verso la finale, dato che battere i Red Devils significherebbe poter superare qualsiasi dei prossimi ostacoli in Europa League. Stasera per avere la meglio contro i ragazzi di Solskjaer servirà un’altra prestazione di altissimo livello, simile a quella del 2007 quando la squadra allora allenata da Carlo Ancelotti vinse 3-0 nella Semifinale di ritorno di Champions.